ZERO ASSOLUTO: esce oggi il nuovo album e parte l’instore tour

zero assoluto

Per gli Zero Assoluto, dopo la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo, è giunto il momento di pubblicare il nuovo progetto discografico.
Arriva oggi nei negozi di dischi Di me e te il sesto album della band.

Il nuovo album segue il precedente Alla fine del mondo uscito nel 2014 e nell’attesa il videoclip del singolo trainante ha già superato 1 milione e mezzo di visualizzazioni su YouTube.

Di me e di te nasce con la collaborazione di autori affermati tra i quali Fortunato Zampaglione, Zibba, Piero Romitelli, Fabrizio Martorelli ed Antonio Filippelli.
L’album è composto da dieci brani e contiene anche la versione di Goldrake presentata in gara al Festival di Sanremo nella serata delle cover oltre a L’amore comune, hit dell’estate 2015.

zero assoluto

 

Qui di seguito la tracklist del disco:

1. Di me e di te
Un uptempo dalle sonorità elettro-pop scritto con Antonio Filippelli e Luca Vicini (bassista dei Subsonica). Una canzone sull’importanza del dialogo e del confronto in ogni tipo di relazione.
2. Eterni
Ballad elettronica scritta con Piero Romitelli che descrive le difficoltà del dirsi addio, che mescola il valore dei ricordi con la consapevolezza e la responsabilità delle proprie scelte.
3. Una canzone e basta
Scritto con Piero Romitelli e Davide Simonetta, è un brano vivace e pieno di ritmo che, in questa vita frenetica, invita a ritagliarsi uno spazio per le proprie passioni, per respirare e prendere una pausa da tutto e tutti.
4. In noi
Nata dalla collaborazione con Rory Di Benedetto, Alfio Roberto Pulitano e Rosario Canale, è una dolce lettera aperta alle persone importanti che sono al nostro fianco giorno dopo giorno: la famiglia, gli amici, i compagni di vita.
5. Dove sei
Scritta con Antonio Filippelli e Fabrizio Martorelli, mette in luce con ironia tutti quei procedimenti psicologici – dalle bugie che raccontiamo a noi stessi alla finta sicurezza che si ostenta – in cui spesso si incappa alla fine di una storia d’amore.
6. È così che va
Un brano in cui Matteo e Thomas raccontano la necessità di non accontentarsi, di non sentirsi mai completamente appagati delle situazioni, delle persone, e di se stessi.
7. Luce
Atmosfere soft, quasi cinematografiche, nel brano nato dalla collaborazione con Zibba (Sergio Vallarino), che evocano la sensazione in cui il buio dei dubbi si dirada come alle prime luci del mattino, quando tuttavia il chiarore non è ancora abbastanza da illuminare il giorno.
8. L’amore comune
Hit dell’estate 2015, firmata da Zero assoluto con Antonio Filippelli e Fabrizio Martorelli, con un sound tutto da ballare cucito su una storia di vita e di amore, l’amore “comune”, quello “normale”.
9. Il ricordo che lascio
Scritta con Fortunato Zampaglione e Saverio Grandi, è un percorso tra ricordi e decisioni. Quando arriva il tempo di conservare le memorie in un cassetto per voltare davvero pagina e guardare avanti.
10. Goldrake
La perfetta dimostrazione della “magia della musica” che trasforma la storica sigla del cartone animato. Un testo “leggero” che assume un peso profondo e tutto nuovo, con un arrangiamento acustico e intimo.

Contemporaneamente oggi partirà l’instore tour, che porterà Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi a presentare il loro album nei megastore e nei centri commerciali italiani. Di seguito le prime date comunicate al momento, ne seguiranno di nuove, come anticipato sui social dal duo.

18 marzo – Milano – Mondadori Megastore – Piazza Duomo
19 marzo – Torino – Feltrinelli – Stazione Torino Porta Nuova
19 marzo – Cuneo – Galleria Auchan Cuneo
20 marzo – L’Aquila – Centro Commerciale L’Aquilone
21 marzo – Roma – Discoteca Laziale
22 marzo – Napoli – Mondadori Bookstore
23 marzo – Catania – MediaWorld c/o Centro Commerciale Porte di Catania
24 marzo – Palermo – Mondadori Megastore – Via Ruggero Settimo
Foto di copertina: Julian Hargraves

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: