X FACTOR 10: si assegnano le categorie nella 1a puntata di Boot Camp. Ecco i talenti passati…

x factor 10

Questa sera ad X Factor 10 dopo le ultime audizioni rimaste da mandare in onda si entra nel vivo della gara con la fase de bootcamp dove, dopo l’assegnazione delle 4 categorie ai 4 giudici, i 12 concorrente rimasti in gara per ogni categoria dovranno affrontare la temuta sfida delle 6 sedie.

Ecco cosa è successo in una puntata che ha visto ospite Fabio Rovazzi con il suo tormentone, Andiamo a comandare.

SINFOROSA RICCO – passa

Le ultime audizioni iniziano con un habitué, Sinforosa Ricco che presenta il suo primo singolo, Finalemente amore.
Personaggio ironico, una donna 58enne che riesce a far ballare tutto lo studio del programma ottenendo una standing ovation.
A sorpresa il voto dei giudici è positivo… solo Soler dice di no.


LORENZO ALEANDRI – passa

20enne di Rieti con il suo bell’aspetto e una voce molto bella ottiene quattro si.
Ecco la sua pagina Facebook.


IRENE – passa

Giovanissima con la sua chitarra conquista la giuria.


KUDA – passano

Un’altra band che conquista tutta la giuria con quattro si.


SALVATORE MISIANO – passa

Giovanissimo rivisita Wonderful world e conquista quattro si.
Qui la sua pagina Facebook da 300 fan circa.


A questo punto entra a sorpresa sul palco armato di chitarra Giò Sada il vincitore della scorsa edizione di X Factor. Prima di abbandonare il palco Giò si esibisce chitarra e voce.

ALESSANDRO SCHIAVONE – non passa

Giovane cantautore di 27 anni si esibisce in un monologo parlato. Dopodiché “canta” e ottiene i fischi del pubblico e critiche dure (e giustificate) dalla giuria.
Agnelli gli dice chiaramente che nessuno li dentro vuole ricevere lezioni… Fedez gli dice che se la mena ma l’epica fail arriva quando Soler gli chiede perché si tocca sempre i Cxxxxxxi e lui gli risponde che se ha notato solo questo forse deve farsi lui delle domande…


MICHELE LEONARDO KAVADA in arte KENNY RAY – passa

Non è la prima volta che si presenta, nel 2011 era arrivato fino agli home visit proprio con Arisa. Ci riprova perché pensa che 5 anni fa non era pronto ma ora sì.
Per lui quest’anno quattro si.


 

Con Michele si concludono definitivamente le audizioni. Arriva il momento dell’assegnazione delle categorie ai giudici. Ecco come sono distribuite le categorie quest’anno:

ARISA – Under uomini
FEDEZ – Under donne
MANUEL AGNELLI – Over
ALVARO SOLER – Gruppi

A questo punto vengono comunicati ai ragazzi i giudici per le varie categoria e i giudici iniziano a sfoltire per lasciare a 12 i lori concorrenti.

Inizia ufficialmente la fase dei Boot Camp dove ogni giudice dovrà decidere i sei concorrenti da far sedere sulle 6 sedie e da portare agli Home visit.

CATEGORIA UNDER DONNE – FEDEZ

Si comincia con la categoria Under donne di Fedez.

Prima ad esibirsi è Alice di Roma che canta I wish di Stewie Wonder. Per tutti i giudici merita una sedia e Fedez la fa accomodare.
Tocca a Claudia Cuccovillo sedia anche per lei.
Noemi Capone (qui il suo Facebook) canta Per sempre di Nina Zilli. Sedia anche per lei.
Debora Cardinale in arte Charlotte canta un brano di Dolly Parton, Jolene (alle audizioni aveva cantato un inedito). Sedia senza dubbi anche per lei.

Per il momento quattro concorrenti hanno cantato e quattro sedie sono state assegnate.
Tocca a Irene Cavallo di 18 anni che canta un bellissimo brano di Elisa facendo commuovere Manuel Agnelli. Sedia per lei che aveva già tentato e sfiorato l’ingresso ad Amici perdendo la sfida contro Chiara Grispo.
Federica Perazzotti canta Controvento di Arisa. Non ottiene la sedia (qui la sua pagina su Facebook).
E´il momento di Sofia Rollo che ha già una pagina Facebook con oltre 1.100 fan. I giudici non sono convinti ma Fedez la fa sedere e occupa così tutte le sedie.

La prossima ad esibirsi è Grace (vero nome Graziella Frances Cambria) che canta Beyonce. Sedia per lei ad alzarsi è Noemi.
A cantare ora è Valentina Giardullo che canta Mad World accompagnandosi con la chitarra (qui su Facebook). Il suo giudice decide di farla sedere al posto di Claudia Cuccovillo.
Ultime esibizioni della categoria… Rossella Discolo è la prima e canta Black window di Iggy Azalea feat Rita Ora. La cantante che aveva fatto una cover proprio di Fedez quest’estate col nome d’arte di Roshelle (vedi qui il nostro articolo) ha una pagina Facebook qui. Fedez la fa sedere al posto di Irene Cavallo.
Canta Caterina Cropelli (qui la sua pagina Facebook da oltre 2.100 fan) che sbaglia e deve ricominciare a cantare. Ottiene la standing ovation e la sedia dal suo giudice che toglie la sedia ad Alice.
E´la volta di Shady Cherkaoui. Per lei niente sedia.
Ultima concorrente è Gaia Gozzi (qui il suo Facebook) che conquista per la seconda volta il pubblico ma non Alvaro Soler. Fedez non è d’accordo e le da la sedia facendo lo switch con Charlotte.

la categoria di Fedez è così completa per gli home visit. Ecco le sue sei…

ROSSELLA DISCOLO in arte ROSHELLE
GAIA GOZZI
VALENTINA GIARDULLO
SOFIA ROLLO
CATERINA CROPELLI
GRAZIELLA FRANCES CAMBRIA in arta GRACE

Dopo un apparizione lampo di Fabio Rovazzi arriva il momento della categoria di Soler con Manuel Agnelli scatenato nei commenti alle band.

CATEGORIA BAND – ALVARO SOLER

Prima band sono i Soul System (qui il loro Fb) che propongono Roma-Bangkok di Baby K feat Giusy Ferreri. Sedia per loro.
Tocca ai The Hangovers (rimasti senza batterista). Agnelli li preferisce addirittura in questa formazione. Sedia per loro.
Tocca ai Kuda che abbiamo conosciuto proprio stasera (causa montaggio del programma). Per Agnelli mancano di originalità e Arisa non capisce perché hanno scelto questo brano. Con molti dubbi Soler gli da una sedia.
E´la volta dei Muzak che cantano una loro personalissima versione di Pensiero stupendo di Patty Pravo. Per Fedez sono vecchi, per Manuel Agnelli questa versione del brano è troppo “sana”. Niente sedia per loro.
Arrivano i giovanissimi Jarvis (qui su Fb) con tutta la loro grinta rock. Alla prima audizione non avevano convinto proprio Soler. Per il pubblico è una standing ovation e per Fedez hanno spaccato. Anche Soler è molto sorpreso e gli da una sedia.

Tocca alla band tutta al femminile le Coraline. Non convincono Fedez e Agnelli. Anche Soler non è convinto, gli da la sedia ma ammette che sono in bilico…
I Klune cantano in italiano. La band è già molto attiva nei live (qui il loro Facebook). Sedia per loro.
Arriva il momento dei Five stories una vera e propria boyband di cui vi abbiamo parlato in passato qui. Prima che inizino a cantare il cantante dei Jarvis si fa sfuggire un commento inopportuno paragonandoli agli One direction (come se ci fosse qualcosa di male…). Manuel Agnelli li attacca duramente dicendo che anche se hanno cantato bene sono la dimostrazione dello scempio che possono fare nella musica le band e suggerisce a Soler di mandarli a casa. Ma Soler da loro la sedia togliendola ai THE HANGOVERS tra i fischi del pubblico presente.
Si esibiscono quindi gli Oak (qui la loro pagina fb). Sedia per loro e si alzano i Klune.

Nel frattempo Agnelli continua a criticare i Five stories con i colleghi…
I Les enfants (qui la pagina Facebook) propongono la perfomance che Soler ha preferito tra tutte. Per loro sedia e switch con i Five Stories. I ragazzi sono molto scocciati dal fatto di essere stati chiamati boyband e non gruppo (anche per voi ragazzi, boyband non è un’offesa!!! .Ndr).
Gli Iiso (eccoli su Facebook) propongono un brano di Albano e convincono Soler che li scambia con i Kuda. Arisa non è d’accordo.
E´il momento di Daiana Lou (in questo articolo trovate la loro storia). Switch vengono mandate a casa le Coraline.

Le band che accedono agli home visit quindi sono:

DAIANA LOU
IISO
JARVIS
LES ENFANTS

OAK
SOUL SYSTEM

Appuntamento a settimana prossima con le categorie over di Manuel Agnelli e con quella Under uomini di Arisa.

 

  
segui su: