Wired Next Fest 2018: tanti ospiti musicali in arrivo a Firenze. Tra loro Alessandra Amoroso, Motta e Colapesce

Wired Next Fest 2018

A Firenze, dal 28 al 30 settembre, si svolgerà il Wired Next Fest 2018 che quest’anno avrà come tema portante la semplicità. Giunta alla sua terza edizione la manifestazione ospiterà diversi ospiti, musicali e non. Tra loro anche Alessandra Amoroso, Francesca Michielin, Enrico Mentana e Alessandro Cattelan.

Il Wired Next Fest torna a Palazzo Vecchio grazie alla collaborazione con il Comune di Firenze. L’obiettivo di quest’anno è raccontare come l’innovazione, le nuove tecnologie, l’utilizzo di big data e intelligenze artificiali siano in grado di rendere la vita – di individui, aziende e organizzazioni – più semplice.

Tutti i colossi tecnologici che si sono affermati negli ultimi 20 anni non ci hanno consentito di fare qualcosa che prima non facevamo. Anche prima di internet e degli smartphone, per esempio, condividevamo foto, comunicavamo, viaggiavamo, cercavamo informazioni, acquistavamo, ascoltavamo musica e vedevamo film. Solo che oggi facciamo tutto questo in maniera più semplice e immediata. È questa la grande rivoluzione del digitale“, ha dichiarato Federico Ferrazza, direttore di Wired Italia.

In questa nuova edizione un cast ricchissimo e variegato. Tra i vari protagonisti, il padre di internet Vint Cerf, l’astronauta ESA – Agenzia Spaziale Europea Luca Parmitano, il whistleblower Christopher Wylie (colui che ha svelato lo scandalo di Cambridge Analytica), il matematico Piergiorgio Odifreddi, la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, gli scrittori Michela Marzano e Valerio Massimo Manfredi, oltre all’attore e regista Sergio Castellitto, l’ex ministro del Lavoro ed ex Presidente Istat Enrico Giovannini, Stefano Scarpetta, direttore per l’occupazione, il lavoro e gli affari sociali presso l’OCSE, l’economista Carlo Alberto Carnevale Maffè, l’interface designer John Underkoffler e il sindaco di Firenze Dario Nardella.

Previsti anche gli interventi di Terry Gilliam, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e già membro dei Monty Python, Mika, Enrico Mentana, Alessandro Cattelan, il regista e scrittore Paolo Genovese, la conduttrice Andrea Delogu, l’attore e regista Rocco Papaleo, i conduttori di Rock And Roll Circus su RAI RADIO2 Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico – che con la collaborazione di SIAE si sfideranno in un quiz musicale -, i fumettisti Zerocalcare e Sio e il curatore editoriale di Feltrinelli Comics Tito Faraci.

Protagonisti del Wired Next Fest 2018 anche molti manager e imprenditori che stanno vivendo l’innovazione come motore del cambiamento e opportunità di sviluppo.

Ma veniamo alla parte musicale…

GLI ARTISTI OSPITI AL WIRED NEXT FEST 2018

Il 28 settembre il WNF18 aprirà con un opening musicale. Dalle ore 20.30 sul palco si alterneranno e si racconteranno Alessandra Amoroso, Francesca Michielin, Giuliano Palma e Federica Abbate.

Il 29 settembre l’appuntamento sarà per una serata tra parole e musica, in cui alcuni tra i maggiori artisti italiani si racconteranno attraverso le loro storie e le loro canzoni. Una serata unica in acustico nel Salone dei Cinquecento a partire dalle ore 20.30, che vedrà protagonisti Motta, Riccardo Sinigallia con il suo nuovo album Ciao Cuore e Colapesce che a ottobre sarà in tour in tutta Europa.

Anche nei giorni successivi ci sarà musica… il cantautore Dente aprirà la programmazione di domenica 30 suonando alcuni pezzi in acustico, faranno seguito Dolcenera, il rapper Vegas Jones e Alex Braga in coppia con il pianista e compositore Francesco Tristano.

L’ingresso al WNF18 a Firenze è gratuito ma è necessaria la registrazione sul sito nextfest.wired.it

Amazon

  
segui su: