“Tra le pagine” è il primo singolo di MATTEO BRENTO, rivelazione di X Factor Albania

matteobrento

Si può ben dire che Matteo Brento è stata la rivelazione della quarta edizione di X Factor Albania. Arrivato fino alle fasi finali della versione oltremare del noto programma tv, dopo il successo è iniziata la collaborazione tra il cantante e la Sebastian Production, etichetta discografica impegnata a supportare a livello tecnico e promozionale l’artista pugliese.

Dal 15 ottobre è in rotazione nei principali circuiti radiofonici e televisivi albanesi il primo singolo di Matteo, Tra le pagine, scritto a Alessandro Di Lascia.

Nei prossimi mesi Matteo Brento sarà impegnato nella realizzazione di nuovi singoli che andranno a comporre il suo primo album che sarà poi inserito nel mercato discografico albanese ed italiano.

Nato a Monte Sant’Angelo, vicino Foggia, fin da piccolo è cresciuto a contatto con la musica, studiando canto ed esibendosi con gruppi di musicisti fin dall’età di sedici anni. Dopo aver partecipato a vari concorsi nazionali decide di lanciarsi quasi per caso nell’edizione albanese di X Factor, ascoltando il consiglio e l’incitamento di un’amica. L’artista pugliese supera i provini e approda ai live show dove testa l’affetto del pubblico locale che lo supporta fino alla decima puntata.

Adesso, a distanza di qualche mese, Matteo Brento è pronto ad affrontare una sfida molto importante, quella del singolo di debutto. Tra le pagine riesce a dimostrare le sue doti vocali. Un brano molto diretto ed orecchiabile impreziosito dalla voce delicata e intensa dell’interprete.

Il video della canzone, girato tra la capitale albanese Tirana e la spiaggia di Divjak, a pochi giorni dalla pubblicazione su YouTube ha raggiunto le 50.000 visualizzazioni. Il brano è presente nel catalogo di Spotify ed è possibile acquistarlo direttamente sulle piattaforme digitali su iTunes, GoogleMusic ed Amazon.

LEGGI L’INTERVISTA DELLA NOSTRA MOSCA TZE TZE A MATTEO!

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: