TONY MAIELLO in polemica con un misterioso direttore

tonymaiello

Tira aria di polemica nella pagina Facebook ufficiale di Tony Maiello.

Pochi minuti fa il vincitore di Sanremo Giovani 2010 ha postato uno status, che vi riportiamo più in basso, in cui esprime un certo disappunto nei confronti di un direttore artistico, a detta del cantante “di una delle radio più conosciute in Italia“, senza però farne il nome.

Schermata 2014-02-28 alle 04.56.11

Dal tweet del direttore, riportato tramite screenshot, tuttavia trapelerebbe della semplice ironia sul cast di Sanremo. Ironia che non è andata proprio giù a Maiello, vittima come molti altri artisti emergenti in Italia di un certo ostruzionismo da parte delle grandi radio.

I passaggi radiofonici sono indispensabili per la buona riuscita di un progetto discografico, comprendiamo quindi a pieno il risentimento di Maiello nel leggere un tweet così sminuente nei confronti di un festival che, al di là delle polemiche sullo spettacolo e dei gusti personali, vede in gioco tante realtà musicali riunite sullo stesso palco per far vivere la musica italiana e che meritano perciò rispetto.

Ci rendiamo altresì conto che lo status di Tony risulta essere troppo criptico e quindi di difficile comprensione per i semplici fruitori di musica, rischiando di essere frainteso e, parafrasando proprio il cantante, “di creare inutili polemiche”.

All Music Italia ha dimostrato di essere dalla parte degli artisti emergenti e per questo motivo siamo disponibili ad intervistare Tony Maiello per capire cosa c’è dietro le quinte del sistema musicale italiano e mettere in luce quali sono le reali difficoltà che incontra un artista che non ha ancora consolidato il suo successo.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: