TOMMASO PINI: l’eclettica cover di “Sweet dreams” degli EURYTHMICS

tommasopini

Lo abbiamo intervistato pochi giorni fa, ora Tommaso Pini è tornato per regalarci una cover molto personale di Sweet dreams, pezzo portato al successo dagli Eurythmics nel 1983.

Il brano era stato già cantato da Tommaso durante l’avventura di The Voice of Italy, nella fase dei Knockout. La sua interpretazione originale conquistò non solo la sua coach Raffaella Carrà, ma soprattutto Piero Pelù e J-Ax, e lo fece accedere ai live, battendo la sfidante Sasha Susino.

Dopo l’uscita del singolo La perfezione non c’è, i “piners” (questo il nome dei fan del cantante) attendevano con trepidazione novità sul fronte artistico dal loro beniamino.

La scorsa domenica Pini è stato ospite dello Snos Gallery Centre di Torino dove ha cantato alcuni brani, tra i quali proprio Sweet dreams, che ha scelto di incidere in attesa del primo album che, a quanto affermato dallo stesso Tommaso, è in arrivo nei prossimi mesi.

La cover del celebre brano è coerente con lo stile presentato sul palco da Tommaso. I cambi di registro confermano la versatilità del timbro vocale, mentre l’arrangiamento, totalmente stravolto, a tratti psichedelico, sottolinea l’originalità dell’interprete che nel video gioca sulla dualità, con una forte carica autoironica.

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale del primo singolo di Tommaso Pini in formato digitale su Itunes
o su Amazon.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su:

  • Ornella

    Ho rivisto ora per l’ennesima volta il video e risentito tuttte le voci che si liberano a destra e a sinistra, sopra e sotto, piano e forte. Ogni volta colgo qualche sfumatura che mi è sfuggitaall’ascolto precedente! Mi sono lasciata trasportare dolcemente da questa musica melodiosa altrove: davvero se chiudi gli occhi si sogna! Ho sorriso pensando che mi sembra quasi impossibile che possa esistere una persona così particolare e unica come Tommaso! Lui ha tanti colori in sè e dipinge abilmente con fantasia e quel pizzico di follia tutto ciò che fa!