THE BLUEBEATERS: in Everybody Knows nuove vesti per Oasis, Britney e Tenco (VIDEO e TESTO)

Thebluebeaters

The BlueBeaters sono tornati. Finito come i più belli degli amori la collaborazione con Giuliano Palma, che ha scelto di intraprendere un percorso differente, resta la forza e la voglia di riportare in scena l’inconfondibile stile del collettivo musicale con un nuovo progetto, il disco Everybody knows che arriva a sei anni di distanza dal precedente, quel Combo che grazie a quattro inediti e 12 rivisitazioni di celebri pezzi aveva consacrato la credibilità di una realtà musicale tra le più originali del nostro paese.

Everybody Knows, è uscito lo scorso 13 Aprile con un lancio che ha visto il lavoro disponibile in contemporanea in tutta Europa, in Giappone ed in Nord America, scegliendo come primo estratto Roll with it. Una nuova avventura che parte con una nuova etichetta, la Record Kicks.

ROLL WITH IT – THE BLUEBEATERS – VIDEO

In questo lavoro si ritrovano gli stimoli che avevano acceso, nel lontano 1994, i motori di un percorso musicale all’avanguardia per la scena musicale italiana che si ritrova ora ad una nuova partenza caratterizzata dal rinnovato amore con suoni vintage e da una formazione che vede i musicisti storici uniti alla “nuova” voce di Pat Cosmo.

Un disco nato a Torino all’Andromeda Studio di Max Casacci, una città che è la loro casa e dove hanno scelto di iniziare la presentazione live di Everybody Knows con un’azzeccata serata all’Hiroshima Mon Amour.

Nel disco troviamo una serie di cover, pezzi più o meno celebri che si spogliano per immergersi nello stile BlueBeaters, fatto di tratti ska, componenti blue beat e atmosfere rocksteady, tutti ingredienti che si fondono in un amalgama dal raro impatto.

Se il primo singolo è un successo degli Oasis, tra le quattordici tracce troviamo hit mondiali come Toxic di Britney Spears, brani cult come Hungry Heart di Bruce Springsteen e l’inclusione di un piccolo gioiello nostrano come  La mia geisha di Luigi Tenco, unico brano in lingua madre.

The Bluebeaters – Everybody Knows – Tracklist

1. Somebody Has Stolen My Girl
2. Hungry Heart
3. True Confession
4. Roll with it
5. Everybody Knows This is Nowhere
6. The Model
7. Catch That Teardrop
8. Girfriend in a coma
9. Glad
10. Teenage Kicks
11. Toxic (One Drop Version)
12. I Don’t Know 13
13. End Titles
14. La Mia Geisha

THE BLUEBEATERS – ROLL WITH IT – TESTO

You gotta roll with it
You gotta take your time
You gotta say what you say
Don’t let anybody get in your way
‘Cause it’s all too much for me to take
Don’t ever stand aside
Don’t ever be denied
You wanna be who you’d be
If you’re coming with me
I think I’ve got a feeling I’ve lost inside
I think I’m gonna take me away and hide
I’m thinking of things that I just can’t abide
I know the roads down which your life will drive
I find the key that lets you slip inside
Kiss the girl, she’s not behind the door
But you know I think I recognize your face
But I’ve never seen you before
You gotta roll with it
You gotta take your time
You gotta say what you say
Don’t let anybody get in your way
‘Cause it’s all too much for me to take
I know the roads down which your life will drive
I find the key that lets you slip inside
Kiss the girl, she’s not behind the door
But you know I think I recognize your face
But I’ve never seen you before
You gotta roll with it
You gotta take your time
You gotta say what you say
Don’t let anybody get in your way
‘Cause it’s all too much for me to take
Don’t ever stand aside
Don’t ever be denied
You wanna be who you’d be
If you’re coming with me
I think I’ve got a feeling I’ve lost inside
I think I’ve got a feeling I’ve lost inside
I think I’ve got a feeling I’ve lost inside
I think I’ve got a feeling I’ve lost inside
I think I’ve got a feeling I’ve lost inside

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: