Tale e Quale Show: con CONCHITA WURST si rompe la maledizione di VALERIO SCANU

conchita

Alla fine ce l’ha fatta: Valerio Scanu è tornato al primo posto della classifica di Tale e Quale Show.

Ha portato fortuna l’esibizione sulle note di Rise like a phoenix, brano originariamente cantato dalla drag queen austriaca Conchita Wurst, vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014 e poi vista anche sul palco del Festival di Sanremo 2015 in veste di ospite internazionale.

Valerio si è messo nuovamente alla prova in panni femminili (che aveva già indossato per imitare Anna Oxa, Orietta Berti e Ornella Vanoni), confermando non solo l’autoironia che lo ha spesso contraddistinto, ma anche la professionalità nell’imitare un personaggio controverso ma certamente dotato di talento senza renderlo una macchietta parodistica.

Barba, parrucca e vestito dorato, Scanu ha conquistato la giuria (che lo ha posizionato al primo posto a parimerito con il favoritissimo Francesco Cicchella, nei panni, a dirla tutta, di un poco convincente Kekko Silvestre dei Modà) ma soprattutto le colleghe Serena Rossi, Roberta Giarrusso e Giulia Luzi, che con i loro punti gli hanno permesso di vincere la puntata battendo di due punti il Miguel Bosè di Massimo Lopez.

Qualche giorno fa, dopo aver visto l’ottima interpretazione di Mango ed essere rimasti sorpresi dal basso posizionamento di Scanu, ci eravamo esposti chiedendoci se il talento del cantante non bastasse in una competizione molto legata agli umori della giuria e alla simpatia fra i concorrenti. Siamo felici che la “maledizione”, come l’avevamo definita, si è rotta.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: