SYRIA e IL CILE al lavoro insieme. In arrivo un duetto “intercontinentale”?

syriacile

A scanso di equivoci, visto il titolo, premettiamo che in questo articolo non parleremo di diplomazia o cooperazione internazionale tra stati ma della fresca ed inedita collaborazione tra due artisti della musica italiana: Cecilia Cipressi, aka Syria e Lorenzo Cilembrini, al secolo Il Cile.
Quest’ultimo infatti, qualche giorno fa ha condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale uno scatto amatoriale che lo ritrae insieme alla nota cantante romana dichiarando di essere onorato della collaborazione in arrivo, spendendo pubblicamente belle parole per Syria e Giorgio Cipressi (discografico e fratello della cantante).

SYRI

 

Ad oggi non conosciamo ancora la natura di questo insolito connubio. Si tratterà di un duetto o di un brano scritto dal cantautore per Syria?
Di sicuro nei prossimi mesi avremo più notizie al riguardo, infatti Syria, fresca dei festeggiamenti in pompa magna per il ventennale della sua carriera per il quale ha tenuto un incantevole concerto al Teatro Grande di Brescia lo scorso 2 dicembre con tanti ospiti (Emma, Malika Ayane, Paola Turci, La Pina, Francesca Michielin, Ghemon ed Emiliano Pepe), ha recentemente annunciato l’uscita entro l’estate di un Best of che raccoglierà il meglio della sua produzione dal 1996 ad oggi con l’aggiunta di 3 brani inediti… quindi potremmo supporre che i due siano a lavoro su uno o più di queste canzoni.

Il Cile invece, dopo il mega successo estivo di Maria Salvador cantato in coppia con J ax (il videoclip del brano ha appena superato la soglia di 70 milioni di views su YouTube), dovrebbe essere impegnato nelle registrazioni del suo prossimo lavoro di inediti che segue la scia del suo ultimo album intitolato In cile veritas.

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: