Dopo la vittoria a X Factor i SOUL SYSTEM si preparano ad aprire i concerti di ALVARO SOLER

soul system

La favola dei Soul System giovedì sera è arrivata alla sua conclusione, da band fatta fuori ad un passo dall’ingresso nel programma a vincitori assoluti della decima edizione di X Factor.

Tutti ricorderete infatti che settimane fa, nel momento della scelta finale, il giudice Alvaro Soler aveva preferito al gruppo soul i Jarvis, band che poi, tra mille polemiche, ha scelto di non entrare nel programma per dubbi sui contratti imposti da Sony Music Italia. A quel punto i Soul System li hanno sostituiti nella categoria gruppi musicali e, settimana dopo settimana, sono riusciti a conquistare il pubblico arrivano a vincere X Factor nello scontro finale contro Gaia Gozzi della squadra di Fedez.
L’EP della band e l’omonimo singolo, She’s like a star, occupano attualmente un posto sul podio degli album e dei singoli più scaricati da iTunes.

Ma le soddisfazioni per i cinque ragazzi non finiscono qui, infatti ieri sera Soler ha annunciato in diretta che ad aprire i suoi tre concerti italiani previsti per il mese di febbraio saranno proprio i Soul System.
Ecco le date previste:

22 febbraio 2017 Fabrique – Milano
24 febbraio 2017 Spazio 900 – Roma
25 febbraio 2017 Fabrique – Milano

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

I Soul System sono un gruppo di ragazzi di origini ghanesi (eccetto Alberto) tutti nati e cresciuti tra Verona e Brescia. Leslie e Ziggy, rispettivamente anima rap e voce del gruppo, scrivono i testi rigorosamente in inglese, mentre suoni e melodie vengono arrangiati da Joel e David. Si sono conosciuti frequentando le comunità locali ghanesi ed evangeliche, motivo per cui sono prima di tutto amici che componenti di una band. Suonano insieme solo da un anno, ma grazie alla loro forte coesione ed energia sono già molto richiesti. La loro forza è l’energia e la simpatia che sprigionano sul palco. Il loro obiettivo è quello di smuovere il sistema, portare una ventata di positività e far ballare il pubblico.

 

  
segui su: