“Sintonia imperfetta” è il nuovo singolo di CARMEN CONSOLI (TESTO)

abitudine

Sarà Sintonia imperfetta il nuovo singolo di Carmen Consoli, in radio da venerdi 6 marzo e già disponibile dallo scorso 20 gennaio sia in digitale che cd e vinile all’interno de L’abitudine di tornare, l’ultimo disco della cantautrice catanese. Un brano originale ed ironico che parla ancora una volta di un’abitudine, come nel caso del primo singolo estratto omonimo all’album, stavolta trattata in versione domestica, sulle conclusioni fallimentari di un rapporto a due consumato dalla noia e la routine. Carmen narra di una storia di coppia finita male come tante rendendola inedita e coinvolgente grazie al suo personalissimo stile ed un piccolo tocco vintage appena prima dell’inciso, un tributo a Voglio vivere così, brano cult cantato da Ferruccio Tagliavini negli anni ’40 e famoso in tutto il mondo.

SINTONIA IMPERFETTA – CARMEN CONSOLI – TESTO

Quel pomeriggio si passava da un divano all’altro
qualunque frase era ingombrante in pieno agosto
io ti chiedevo più attenzioni e un minimo di slancio
mentre l’arrosto di tua madre mi rendeva omaggio

Ah voglio vivere così,
col sole in fronte
l’amore ai tempi dei miei nonni era sognante

Ricordo come fosse ieri il nostro primo incontro
tu eri un po’ ubriaco e intento a fare colpo
Parlavi di finanziamenti a tasso agevolato
cessioni, transazioni e ahimè ricerche di mercato

Ah voglio vivere così,
col sole in fronte
l’amore ai tempi dei miei nonni era sognante

Tra di noi regnava un’ostinata consuetudine
una sintonia imperfetta.
Tra di noi regnava una profonda solitudine
la forza di inerzia
una sintonia sommersa
Quel pomeriggio si passava da un divano all’altro
mentre studiavo a come dirti che ti avrei lasciato
tu già dormivi al 40° di Roma – Lazio
pensavo io a tua madre e al cane da portare a spasso

Ah voglio vivere così,
col sole in fronte
l’amore ai tempi dei miei nonni era sognante

Tra di noi regnava un’ostinata consuetudine
una sintonia imperfetta.
Tra di noi regnava una profonda solitudine
la forza di inerzia
una sintonia perversa
Tra di noi regnava una profonda solitudine
la forza di inerzia
una sintonia imperfetta
Quel pomeriggio eri un tutt’uno col divano grigio
l’avrei dovuto già capire sin dal primo incontro

L’abitudine di tornare è il dodicesimo album della discografia di Carmen Consoli giunto a 5 anni di distanza dalla precedente raccolta di inediti, da subito iper acclamato da critica e pubblico apre una nuova fase del percorso artistico della Cantantessa, sempre più vicina alle storie della gente, un po’ cronista, un po’ poetessa di un modello di cantautorato raffinato ed intelligente che appartiene solo a lei (leggi la nostra recensione QUI) .

Le novità su Carmen Consoli continuano anche con l’imminente partenza di un importante tour nei palazzetti che prenderà il via tra poco più di un mese da Porto San Giorgio (FM) inaugurando una serie di spettacoli in giro per il Paese. Di seguito vi segnaliamo le date del calendario ufficiale del tour:

9 aprile  Porto San Giorgio (FM) – PalaSavelli
11 aprile Roma – Palalottomatica
13 aprile Milano – Mediolanum Forum
14 aprile Torino – Pala Alpitour
16 aprile Modena – PalaPanini
18 aprile Firenze – Nelson Mandela Forum
22 aprile Jesolo – Pala Arrex
24 aprile Rimini – 105 Stadium
27 aprile Bari – PalaFlorio
28 aprile Napoli – PalaPartenope
30 aprile Acireale (CT) – Palasport Tupparello

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: