SFERA EBBASTA debutta tra i singoli più scaricati con “Dexter” e si prepara al suo primo tour europeo

sfera ebbasta

È Dexter il nuovo singolo di Sfera Ebbasta, già disponibile sulle piattaforme di streaming e sul canale Vevo dell’artista. Il brano, dal curioso ed evocativo titolo, è prodotto da Charlie Charles e Sick Luke e si ispira al cartone animato statunitense Il laboratorio di Dexter (e riprende in parte la sigla italiana cantata da Cristina D’Avena), che racconta la storia di un bambino, Dexter appunto, dall’intelligenza superiore alla media, appassionato di fisica e matematica tanto da creare in casa un piccolo laboratorio segreto per sperimentare nuove scoperte.

Il brano ha debuttato proprio ieri nella classifica FIMI dei singoli più venduti/ascoltati della settimana al quarto posto. Per quanto concerne il videoclip, si tratta di un video animato nel quale Sfera veste i panni del protagonista Dexter, il piccolo scienziato dal ciuffo rosso, dando vita ad atmosfere cupe e al tempo stesso divertenti, anche considerata l’ambientazione in un laboratorio proprio stile Dexter. Il video stesso ha già abbondantemente superato il milione e mezzo di visualizzazioni, confermando largamente il grande successo social del rapper emergente.

sfera ebbasta

Il 2016 è stato infatti un anno ricco di sorprese e di successi per il rapper Lombardo. Il suo album di debutto con Universal Music, l’omonimo Sfera Ebbasta, è entrato al numero uno della classifica italiana dei dischi più venduti ed è stato certificato disco d’oro per le vendite registrando inoltre più di 25 milioni di streaming su Spotify raggiungendo la top 10 di iTunes in Francia, Lussemburgo, Belgio, Germania, Svizzera. I singoli tratti dall’album (BRNQVisiera a becco, Bang Bang e Notti) sono stati tutti certificati oro. Il brano Figli di Papà ha raggiunto il platino e il video ha ormai superato i 12 milioni di visualizzazioni. Sfera ha inoltre terminato da poco a Milano con due date entrambe sold out una lunga serie di concerti lungo tutta la penisola.

E proprio oggi l’artista ha annunciato sul suo profilo ufficiale di Facebook che dal 24 marzo sarà in tour in svariate città europee. Queste le sue parole rivolte ai fan:

Dopo un tour italiano di fuoco sono fiero di comunicarvi che dal 24 marzo partirà ufficialmente il mio primo tour europeo. Grazie di cuore per avermi permesso di raggiungere questi traguardi.

Nello stesso post sono state anche ufficialmente annunciate le date del tour europeo.

Il 24 marzo, in Belgio, all’Event Club di Mons.
Il 25 marzo a Zurigo, in Svizzera, al Komplex457.
Il 31 marzo ancora in Svizzera, a Basilea, al Fame Club.
Il 1 aprile in Germania, a Stoccarda, al Marquardts Club.
L’8 aprile in Slovenia, a Nova Gorica, al Magmax.
L’11 aprile a Londra, al Brixton Jamm.
Il 13 aprile ancora in svizzera, a Locarno, al Rotonda Club.
Il 15 aprile in Lussemburgo, al Leon Club.
Il 22 aprile a Ginevra, al Moa Club.

Gionata Boschetti in arte SFERA EBBASTA, classe 1992, è un rapper emergente originario di Cinisello Balsamo. Insieme a Charlie Charles, suo produttore e amico di sempre, esordisce nel 2015 con il primo disco XDVR, scalando le classifiche digitali fino a raggiungere il primo posto su iTunes: un caso più unico che raro per un disco disponibile in free download già nei mesi precedenti. Il singolo Ciny che racconta la realtà di strada di Cinisello Balsamo (“Ciny”, appunto) diventa un inno per i ragazzi dei quartieri periferici di tutta Italia. L’album si rivela la novità del panorama rap italiano del 2015 e SFERA EBBASTA – soprannominato “Trap King” per il nuovo genere musicale che caratterizza i suoi brani- diventa l’artista rap emergente da tenere d’occhio. Il disco è uno street album ricco di influenze e suggestioni musicali espresse al meglio dalla mente creativa del giovane produttore Charlie Charles, che riesce a trasformare i connotati classici del rap grazie a sonorità elettroniche. L’immaginario di Sfera Ebbasta affronta con una spontaneità quasi disarmante le tematiche della vita nei quartieri con lo sguardo critico e attento di chi il quartiere lo ha vissuto per davvero, descrivendo con estrema chiarezza uno spaccato di realtà giovanile comune in molte periferie delle principali città italiane.

A settembre 2016 il primo album ufficiale Sfera Ebbasta viene pubblicato su etichetta Universal/Def Jam.

Articolo di Luca Aveta per All Music Italia

 

  
segui su: