SANREMO: per i super ospiti si punta sugli italiani

Sanremo, entrano nel vivo i preparativi del Festival

Il Festival di Sanremo si avvicina a passo deciso e si fanno sempre più insistenti le voci secondo le quali Carlo Conti punterebbe su importanti nomi italiani come super ospiti delle serate.

Secondo questi rumors, confermati dal settimanale Chi, parrebbe che sul palco si alterneranno, nelle serate che vanno dal 10 al 14 febbraio, nomi del calibro di Tiziano Ferro e Gianna Nannini, ma c’è anche chi ipotizza la star mondiale Andrea Bocelli e Giorgia. Per quanto riguarda gli ospiti internazionali, Carlo Conti punterebbe sui Pink Floyd.

Nessuna conferma ufficiale, ma sappiamo che Tiziano Ferro è fresco di pubblicazione del suo primo best Tzn – The Best Of, uscito il 25 novembre e già certificato platino da FIMI. Dall’album è stato estratto per ora un solo singolo, Senza scappare mai più. Potrebbe essere l’occasione per Tiziano di presentare il secondo singolo, i tempi sarebbero perfetti.
Ferro è già stato al festival due volte, ma mai in gara: la prima nel 2006 in duetto con Michele Zarrillo ne L’alfabeto degli amanti e l’anno successivo per presentare il singolo Ti scatterò una foto.

Gianna Nannini è anche lei in promozione con l’ultima fatica discografica, l’album Hitalia nel quale ha reinterpretato alcuni dei più famosi brani della musica italiana. Il disco, uscito il 1° dicembre, è già doppio platino.
Il suo legame con il festival è datato 2007, quando va a presentare la sua opera Pia dei Tolomei e l’anno successivo si presenta come autrice del brano vincitore di quell’edizione, Colpo di Fulmine, interpretato da Giò di Tonno e Lola Ponce.

Le indiscrezioni, però, non finiscono qui ,perché, mentre la presenza di Tiziano Ferro e Gianna Nannini sembrerebbe quasi cosa fatta, più incerta è, invece, la partecipazione di Andrea Bocelli e Giorgia.

Andrea Bocelli deve proprio al Festival di Sanremo la sua notorietà. Nel 1994, infatti, vinse la categoria Nuove Proposte con Il mare calmo della sera e sul palco dell’Ariston ci torna anche nel 1995 con il brano Con te partirò che conquista il 4° posto.
Torna al Festival, come ospite, nel 2013, nella serata finale dell’edizione condotta da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto dove canta La voce del silenzio (brano musicale), Love me tender accompagnato al pianoforte dal figlio Amos e Quizás, Quizás, Quizás. (fonte wikipedia).

Anche il nome di Giorgia è strettamente legato al Festival di Sanremo. La cantante, infatti, debutta a Sanremo Giovani nel 1993 e conquista l’accesso alla categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 1994 dove presenta E poi con qui arriva solo settima. Nel 1995 torna al sul palco ligure, tra i big, con il brano Come saprei che, questa volta, conquista il primo posto. Nel 1996 presenta Strano il mio destino, con cui arriva terza.
Giorgia torna a Sanremo anche nel 2001, con Di Sole e D’azzurro scritta per lei da Zucchero con cui arriva seconda.
Nel 2008 partecipa come super-ospite, interpretando Se Stasera sono qui di Luigi TencoThe Man I Love di Gershwin, E poi e il singolo La la song. Al Dopofestival canta I Say a Little Prayer di Aretha Franklin. Questa è stata l’ultima apparizione di Giorgia al Festival di Sanremo.

Il sito mtv.it, invece, comunica che il super ospite internazionale potrebbe essere quello di una grande band: i Pink Floyd che, a novembre, hanno pubblicato The Endless River e sono, quindi in promozione.

Noi aspettiamo conferme che, visti i tempi ristretti, non tarderanno certo ad arrivare.

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: