SANREMO GIOVANI: ecco i nomi selezionati da Carlo Conti & C.

sanremo

Il cerchio si stringe sempre più attorno al Festival di Sanremo 2015, in particolare per quanto riguarda il cast musicale della sezione Giovani, che da oggi è ufficialmente completo dopo l’annuncio dei sei nomi scelti tra i 60 finalisti ascoltati dalla commissione artistica della kermesse la scorsa settimana.

Pochi giorni fa sono stati resi noti i nomi delle due cantanti che arriveranno in gara al Festival dopo essere state selezionate ad  Area Sanremo: Amara e Chanty (qui il nostro articolo), mentre ieri sono trapelate le prime piacevoli informazioni sulla formula  della gara tra i giovani, che ci terrà incollati davanti alla TV a febbraio consentendo loro,  finalmente dopo anni, di presentare la propria musica in un momento delle serate in cui l’attenzione del pubblico è altissima.(leggi qui).

L’attesa è finita, un’attesa fatta di indiscrezioni ma soprattutto di un grande lavoro da parte di All Music Italia, che vi ha presentato 53 tra i 101 aspiranti (contando anche la selezione di Area Sanremo), con la loro musica e le loro personalità che continueranno a trovare spazio sul nostro portale.

Proprio pochi minuti fa sono stati annunciati i nomi dei giovani che approderanno sul palco dell’Ariston, selezionati tra le ben 561 canzoni pervenute alla redazione del Festival di Sanremo. Eccoli:

GIOVANNI CACCAMO con il brano “Ritornerò da te”  (ascoltalo QUI)

SERENA BRANCALE  leggi l’ intervista Sognando Sanremo, QUI con il brano “Galleggiare”

KALIGOLA   con il brano “Oltre il giardino”  (ascoltalo QUI)

KUTSO leggi l’intervista Sognando Sanremo, QUI con il brano “Elisa” 

ENRICO NIGIOTTI  con il brano “Qualcosa da decidere” (ascoltalo QUI)

RAKELE  con il brano “Io non lo so cos’è l’amore” (ascoltalo QUI)

Un annuncio fatto dalla viva voce del Direttore artistico e futuro conduttore del Festival Carlo Conti, in coda all’edizione delle 13.30 del TG1, un momento carico di pathos, specialmente all’idea dell’esercito di giovani artisti che attendevano con trepidazione quest’annuncio che avrebbe potuto portare la musica di ciascuno ad una vetrina unica in termini di platea, televisiva e non.

Tv: Rai 1; Commissione Musicale di Sanremo

561 canzoni presentate, valutate da Conti in collaborazione con gli altri 6 membri della commissione Giovanni Allevi, Sergio Conforti (in arte Rocco Tanica), Carolina Di Domenico, Pinuccio Pierazzoli, Claudio Fasulo e Ivana Sabatini, per arrivare ad una prima scrematura con i 60 finalisti, chiamati a tenere un’audizione dal vivo negli studi Rai di Roma, lo scorso lunedì 1 dicembre. Dopodiché un lungo confronto tra i membri della commissione per arrivare alla scelta di soli sei nomi, una scelta non facile da fare tra tanti talenti meritevoli, che abbiamo avuto il piacere di presentare con la nostra iniziativa Sognando Sanremo.

A proposito del meccanismo che porterà all’incoronazione di un solo vincitore tra gli 8 nomi in gara, proprio Carlo Conti, in videochat su Rockol, ha dichiarato:

“Con il meccanismo delle sfide tra Nuove Proposte la soglia di attenzione da parte del pubblico nei confronti dei giovani sarà sicuramente più alta”

Senza confermare, nè smentire la possibilità di esibizione dei giovani ad inizio serata, liquidando la domanda dicendo che “Su quello stiamo ancora lavorando”.

Non ci resta che attendere febbraio per vedere questi 8 nomi sfidarsi sul palco più prestigioso della musica italiana, auspicando che sia proprio la musica, in particolare quella emergente, ad essere al centro dell’attenzione con le molteplici sfumature e gli infiniti stili presenti nel panorama della musica giovane italiana, rappresentata, seppur in parte limitata, dagli 8 artisti scelti per salire sul palco del Teatro Ariston.

 Schermata 2014-12-10 alle 15.02.50I giovani di Sanremo 2015 (Photo tratta dalla pagina Facebook di Giovanni Caccamo)

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su:

  • lorena porfiri

    .. ottime scelte !! curioso anche il caso dei kutso selezionati dalla moglie ( presente in commissione) del loro produttore … in bocca al lupo a tutti !!