SANREMO 2017 terza serata: ERMAL META vince la serata delle Cover

Ermal Meta

La terza serata di Sanremo 2017 si è sviluppata in tre fasi: il secondo turno eliminatorio dei Giovani, la serata delle cover dei 16 artisti qualificati per la semifinale di domani ed il girone eliminatorio dei sei Big a rischio eliminazione.

GIOVANI:

Maldestro – Canzone per Federica
Tommaso Pini – Cose che mi danno ansia
Valeria Farinacci – Insieme
Lele – Ora mai

Nell’attesa dei risultati, entra in scena anche Maria De Filippi. Carlo Conti ricorda i nomi dei primi due finalisti.

E’ il momento dei verdetti, vengoni eliminati prima Tommaso Pini e poi Valeria Farinacci.

Maldestro e Lele raggiungono in finale Leonardo Lamacchia e Francesco Guasti.

Arriva il Piccolo Coro Mariele Ventre diretto da Sabrina Simoni che si esibisce in un mix dei successi di canzoni dell’Antoniano mentre in platea vengono lanciati dei grossi palloncini e la platea inizia giocare con un allegro passa-palla.

Il Piccolo Coro saluta il pubblico sulle note di Che sarà.

 

Inizia la Serata delle Cover

La prima ad esibirsi è Chiara – Diamante di Zucchero, sul palco con Mauro Pagani al liuto ed al violino.

Il secondo artista è Ermal Meta – Amara terra mia di Domenico Modugno con un’intensa e quasi intima performance che conquista la platea, segue Lodovica Comello – Le mille bolle blu di Mina seguita dagli applausi per Al Bano – Pregherò di Adriano Celentano.

Carlo Conti e Maria De Filippi chiamano sul palco Maria Pollaci, ostetrica di 92 anni che ha fatto nascere 7642 bambini!

Dopo la pubblicità si riapre con Fabio Chaves e Orquesta De Vie Reciclados De Cateura la sua orchestra di 60 elementi/bambini del Paraguay che suona con strumenti ricavati dalla spazzatura, progetto sostenuto dall’Unicef.

Si ritorna alla gara ed è il turno di Fiorella Mannoia – Sempre e per sempre di Francesco De Gregori.

Dopo l’appuntamento quotidiano con Maurizio Crozza è il turno di Alessio Bernabei – Un giorno credi di Edoardo Bennato seguito da Paola Turci – Un’emozione da poco di Anna Oxa con la sua esplosiva performance.

E’ il turno dell’ospite internazionale della serata: Mika che a causa di un problema tecnico rimane bloccato dientro la porta che si apre vicino le scale, arriva quindi dal palco e con un simpatico siparietto con Carlo Conti riesce finalmente a fare le scale. Si esibisce con i suoi successi Grace Kelly, Good Guys, Boum Boum Boum prima di rendere omaggio a George Michael con Jesus to a child.

Gigi D’Alessio – L’immensità di Don Backy esibizione arricchita dal passaggio al piano, è il turno di Francesco Gabbani – Susanna di Adriano Celentano con la sua originalissima versione capace di coinvolgere la platea.

Arrivano gli ospiti Alessandro Gassmann e Marco Giallini per presentare il film di Massimiliano Bruno Beata ignoranza che uscirà il prossimo 23 febbraio.

I due attori annunciano Marco Masini – Signor Tenente di Giorgio Faletti, tripudio in sala, è il turno di Michele Zarrillo – Se tu non torni di Miguel Bosè prima di un’emozionata Elodie – Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante.

Prima della pubblicità scendono a fatica la scalinata le modelle Annabelle Belmondo, nipote di Jean Paul e Anouchka Delon, figlia di Alain.

Samuel – Ho difeso il mio amore dei Nomadi ed è accompagnato da Christian Montanarella (Tozzo) dei Linea 77, è il turno di Sergio Sylvestre con i Soul System – La pelle nera di Nino Ferrer seguiti da Fabrizio Moro – La leva calcistica della classe ’68 di Francesco De Gregori.

Michele Bravi – La stagione dell’amore di Franco Battiato chiude la gara delle cover.

Nuovi ospiti sul palco: Luca & Paolo.

 

Classifica Finale delle Cover:

1° Ermal Meta – Amata terra mia

2° Paola Turci – Un’emozione da poco

3° Marco Masini – Signor Tenente

 

Inizia il torneo eliminatorio tra i 6 artisti che si sono piazzati nella zona rossa delle classifiche della prima e della seconda serata. Quattro torneranno in gara, due dovranno abbandonare la gara.

Ron – L’ottava meraviglia

Raige & Giulia Luzi – Togliamoci la voglia

Bianca Atzei – Ora esisti solo tu

Clementino – Ragazzi fuori

Giusy Ferreri – Fa talmente male

Nesli & Alice Paba – Do retta a te

Nell’attesa di conoscere il verdetto si esibisce sul palco LP con i suoi successi Lost on you e Other people, standing ovation! Conseganto il tripplo platino per il suo album Lost on you.

 

Arriva il verdetto:

Clementino torna in gara

Nesli & Alice Paba eliminati

Bianca Atzei torna in gara

Giusy Ferreri torna in gara

Ron torna in gara

Raige & Giulia Luzi eliminati

 

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: