Classifica Radio SANREMO 2017: MANNOIA e SAMUEL entrano nella Top 50 (1° aggiornamento)

Sanremo 2017

All Music Italia in collaborazione con EarOne – partner dell’industria musicale italiana che si occupa dell’elaborazione in tempo reale delle classifiche Airplay, della visualizzazione delle playlist di Radio e TV e della ricerca dettagliata sulla trasmissione dei brani – riporta la classifica dei brani più trasmessi in Radio all’indomani della terza serata di Sanremo 2017.


Che sia benedetta di Fiorella Mannoia e Vedrai di Samuel entrano nella Top 50 della classifica Airplay settimanale. I due brani in gara si sono classificati rispettivamente al 46° ed al 49° posto. I dati EarOne vedono nelle prime cento posizioni anche Vietato Morire di Ermal Meta (56°), Tutta Colpa Mia di Elodie (63°), Portami Via di Fabrizio Moro (69°), Fa talmente male di Giusy Ferreri (72°), Nel mezzo di un applauso di Alessio Bernabei (75°), L’ottava Meraviglia di Ron (76°), Ragazzi fuori di Clementino (87°), Fatti bella per te di Paola Turci (91°), Occidentali’s Karma (95°) di Francesco Gabbani e Il Cielo non mi Basta di Lodovica Comello (96°). Tra i giovani spiccano Marianne Mirage e Lele: Le Canzoni Fanno Male ed Ora Mai si classificano rispettivamente al 71° ed al 78° posto.

Per quanto riguarda la speciale classifica Airplay Sanremo 2017 non ci sono grosse novità nelle prime posizioni: la chart è guidata da Fiorella Mannoia, seguita da Samuel, Ermal Meta, Elodie, Fabrizio Moro e Giusy Ferreri. In ascesa Paola Turci che con Fatti Bella per Te raggiunge l’ottava posizione. La categoria Nuove Promesse invece è guidata da Marianne Mirage con Le Canzoni Fanno Male. Al secondo posto Lele con Ora Mai seguito da Maldestro con Canzone per Federica.

CLASSIFICA EARONE BIG – 10 FEBBRAIO

  1. Fiorella Mannoia – Che sia Benedetta (=)
  2. Samuel – Vedrai (=)
  3. Ermal Meta – Vietato morire (=)
  4. Elodie – Tutta colpa mia (=)
  5. Fabrizio Moro – Portami via (=)
  6. Giusy Ferreri – Fa talmente male (=)
  7. Alessio Bernabei – Nel mezzo di un applauso (+1)
  8. Paola Turci – Fatti bella per te (+4)
  9. Ron – L’ottava meraviglia (-2)
  10. Clementino – Ragazzi fuori (-1)
  11. Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma (+2)
  12. Lodovica Comello – Il cielo non mi basta (-2)
  13. Bianca Atzei – Ora esisti solo tu (+2)
  14. Michele Bravi – Il diario degli errori (=)
  15. Sergio Sylvestre – Con te (+3)
  16. Raige e Giulia Luzi – Togliamoci la voglia (=)
  17. Al Bano – Di rose e di spine (-6)
  18. Gigi D’Alessio – La prima stella (-1)
  19. Marco Masini – Spostato di un secondo (=)
  20. Chiara – Nessun posto è casa mia (=)
  21. Michele Zarrillo – Mani nelle mani (=)
  22. Nesli e Alice Paba – Do retta a te (=)

CLASSIFICA EARONE NUOVE PROMESSE – 10 FEBBRAIO

  1. Marianne Mirage – Le Canzoni Fanno Male (=)
  2. Lele – Ora Mai (=)
  3. Maldestro – Canzone per Federica (+3)
  4. Francesco Guasti – Universo (-1)
  5. Tommaso Pini – Cose che Danno Ansia (=)
  6. Valeria Farinacci – Insieme (+2)
  7. Leonardo Lamacchia – Ciò che Resta (-3)
  8. Braschi – Nel Mare ci sono i Coccodrilli (-1)

— — —

I dati sono aggiornati alle ore 10:15 di venerdì 10 febbraio 2017.

Le rilevazioni dei brani della Nuove Proposte – già in rotazione radiofonica – sono iniziate a mezzanotte di venerdì 3 febbraio, mentre i brani dei Big vengono rilevati dal momento in cui le canzoni sono presentate sul palco dell’Ariston. La data di chiusura della classifica per entrambe le categorie è contestuale all’annuncio del vincitore del Festival sabato 11 febbraio.

  Una mente intuitiva e razionale per un corpo istintivo e cosmopolita. Italo-tedesca trapiantata a Milano since 1991, imparo a scrivere prima ancora di camminare: inizio ad usare di nascosto la macchina da scrivere di mia nonna e battuta dopo battuta capisco che quel tic-tic-tic sarebbe diventato il mio suono preferito. Intraprendo la carriera universitaria in ambito comunicativo-giornalistico per perseguire il mio sogno. Cresciuta a pane e rock'n'roll da una mamma hippy approdo ad All Music Italia nel maggio 2015. Una biondina cinica e determinata un po’ Carrie Bradshaw, un po’ Miss Fletcher.
segui su: