SANREMO 2016, si pensa al bis per Carlo Conti

RAI: PRESENTAZIONE DELLA GIORNATA PER  RICERCA SU CANCRO

Per Carlo Conti, chiusa con successo l’esperienza di quest’anno come conduttore al Festival di Sanremo che ha visto vincere la competizione canora dal trio di giovanissimi tenori Il Volo, i rapporti con la cittadina ligure, che da sempre ospita la rinomata kermesse, potrebbero non essersi ancora chiusi.

Ospite della speciale puntata di Pasqua nel contenitore domenicale di Rai 1 condotta da Massimo Giletti  l’abbronzatissimo conduttore ormai volto storico della rete ammiraglia, potrebbe tornare a capitanare il Festival nel 2016, dopo l’enorme e forse un po’ inaspettato successo conquistato quest’anno.

Alla domanda infatti posta da Giletti a riguardo di un suo possibile ritorno a Sanremo, il conduttore ha seraficamente risposto con queste parole…

“Vediamo, ne parleremo a suo tempo. Ancora è presto…Ne parleremo…Io intanto sto rimandando…questa cosa”

A riguardo poi dell’esperienza appena conclusa ha confessato un’ inaspettata leggerezza nel gestire il suo ruolo di mattatore, ruolo che non sempre guardando al passato e alle varie figure televisive che hanno calcato il palco dell’Ariston ha garantito il consenso popolare…

“La soddisfazione è stata tanta, il successo è stato tanto, al di là degli ascolti, proprio per il clima di questo Sanremo, senza polemiche, con la musica grande protagonista…O l’ho vissuto con grande incoscienza, ma io tutto questo peso per Sanremo non l’ho sentito. Forse perchè su quel palco avevo fatto un sacco di serate…per me è stato fare un programma come qualsiasi altro, con grande leggerezza. Anche perchè col lavoro che faccio, anche come autore e direttore artistico, la serata sul palco era proprio la punta dell’iceberg. Mi sono divertito a fare questo Sanremo”.

Resta il fatto comunque che l’ipotesi di un bis da parte del conduttore è già nell’aria da diverso tempo, tra smentite e tentennamenti che lasciano pochi dubbi su un ulteriore coinvolgimento del conduttore nel progetto al momento ancora in fase embrionale di Sanremo 2016.

Senza contare che ci sarebbe un’altra ipotesi a riguardo di un coinvolgimento di Conti a Sanremo, anche se non riguarderebbe propriamente la conduzione del Festival.

Recentemente infatti a riguardo della possibilità di condurre le selezioni televisive dei giovani di Sanremo aveva dichiarato a Blogo

“Questo non lo so, dipenderà dal prossimo direttore artistico del Festival di Sanremo e da cosa deciderà il direttore Leone. Quell’idea di trasmettere le selezioni delle nuove proposte di Sanremo ci è venuta in mente mentre stavamo selezionando i 60 ragazzi per il Festival di quest’anno. Ci siamo resi conto che quella cosa che stavamo facendo era di una forza incredibile televisivamente parlando e che poteva diventare un programma televisivo a se stante.”

In attesa dunque di capire se a condurre o meno la kermesse ci sarà ancora una volta Carlo Conti o se in qualche modo potrebbe essere nuovamente coinvolto nel progetto relativo alla sua preparazione, lo stesso sembra al momento molto più interessato a concedersi una meritata vacanza al mare che supponiamo noi sarà indispensabile per dare una rintoccata alla sua invidiabile tintarella.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: