SAMUELE BERSANI annuncia gli ospiti del concerto – evento PLURALE UNICO

bersani-OK

A sorpresa, torna Samuele Bersani in concerto con Plurale unico, evento live in una sola data in programma il prossimo 30 maggio presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Per l’occasione quasi celebrativa, Samuele ha deciso di coinvolgere amici ed artisti per dar vita ad un concerto imperdibile.
Saliranno sul palco a duettare con Samuele in questo live che potrebbe diventare un disco artisti amici come Carmen Consoli, Caparezza, Malika Ayane e Pacifico che si alterneranno al suo fianco per ripercorrere insieme gli ultimi 25 anni di musica e canzoni del cantautore romagnolo, da Chicco e Spillo a Spaccacuore.
Sarà un evento unico che riporterà Samuele Bersani live a pochi mesi dalla conclusione del suo ultimo tour iniziato dopo pubblicazione del disco Nuvola Numero Nove, che ha debuttato alla prima posizione della classifica Fimi nel settembre 2013.
Le prevendite per il concerto sono ancora disponibili presso i canali ufficiali mentre poco più sotto potete trovare il link diretto per acquistare il vostro biglietto senza rischiare di perdere uno tra gli eventi più interessanti di questa calda primavera 2015.

bersani

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

L’ultimo lavoro discografico di Samuele Bersani è recente: si intitola Le storie che non conosci, uno special featuring con l’amico Pacifico e la partecipazione straordinaria di Francesco Guccini che interviene in un cameo in chiusura; il brano inedito, rilasciato in formato digitale lo scorso 10 aprile, è anche la colonna sonora della campagna #ioleggoperchè, il progetto a cura dell’AIE (Associazione Italiana Editori) e il suo ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione Lia (www.fondazionelia.org), per finanziare laboratori di lettura per bambini non vedenti e ipovedenti a Bologna. Qui trovate il testo.

Nell’attesa di conoscere la data di uscita del nuovo album vi lasciamo con il video ed il testo de Le storie che non conosci.

LE STORIE CHE NON CONOSCI – TESTO

Chi ti ha dimenticato non si sa 
se ti ha lasciato o se in realtà
ti sta cercando ancora nella borsa
tra patente e occhiali

hai dedica con data se è un regalo
un prezzo ben nascosto dietro un adesivo
e l’aria di chi non ha un letto fisso
ma si appoggia in giro

sarai mai stato in metropolitana
su una corriera sudamericana
in una zaino pieno a dondolarti sopra a un treno
arrotolato in tasca in un cappotto
chiuso nel buio di un cassetto

pagine unte con le briciole addosso
cerchi olimpici di vino rosso
e una formica pietrificata del secolo scorso

ci sono dei graffiti a coprire un fianco
spirali ipnotiche a matita in alto
e poche righe sopravvissute a un pennarello giallo
sarai mai stata a rischio di bruciarti
o su una mensola ad impolverarti
e riscoperto da qualcuno che non ti aspettavi
lo hai fatto uscire da un periodo nero
uscire fuori ancora intero

una storia che non conosci
non è mai di seconda mano
è come un viaggio improvvisato
a kilometraggio illimitato

una storia in cui tu ti specchi
con i tuoi occhi da marziano
e come una lanterna magica 
che non si ferma

finito di stampare nel mese di agosto
di un anno povero con poco inchiostro
un sangue nobile che colora ogni tua parola

hai mai viaggiato tutta una notte
attraversando un temporale forte
ti sei trovato aperto ad asciugare sotto al sole
ho illuminato fino alla mattina 
da una candela o da una pila

una storia che non conosci
non è mai di seconda mano
è come un viaggio improvvisato 
a kilometraggio illimitato

una storia in cui tu ti specchi
con i tuoi occhi da marziano
e come una lanterna magica 
che non si ferma

Le storie che non conosci
non sono mai di seconda mano

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: