SAMUEL ROMANO dei SUBSONICA al lavoro sul primo album da solista a Los Angeles

samuel romano

Ci siamo, il lavori per il primo album da solista di Samuel Romano, il cantante e frontman dei Subsonica sono ufficialmente iniziati.

Ve ne avevamo cominciato a parlare lo scorso novembre quando Samuel, attraverso un posto sul suo profilo Facebook, aveva rassicurato i suoi fan su un fastidioso problema di salute fortunatamente risolto ed aveva annunciato di sentire l’esigenza di fare un disco per conto suo, premettendo che i Subsonica non si sarebbero in ogni caso sciolti (trovate l’articolo e le dichiarazioni di Samuel qui).

In questo caldo mese di luglio i lavori che porteranno all’uscita, probabilmente entro l’anno, dell’album di Samuel sono ufficialmente iniziati e a confermarlo è proprio lui sempre attraverso Facebook.
Dopo le riunioni di rito a Milano Samuel Romano è partito alla volta di Los Angeles dove vive il suo produttore ed al lavoro sui brani dell’album.
Qui di seguito trovate l’annuncio ufficiale del cantante e una foto tratta probabilmente dallo shooting fotografico del disco.

 

Navigare in solitaria.
Ok!!
Primo appuntamento di lavoro in solitaria, pensavo peggio.
Peggio perché ho sempre avuto difficoltà a muovermi da solo, non tanto per l’incapacità di farlo, anzi da solo mi sposto benissimo anche meglio di quando sono in gruppo.
Mi è sempre piaciuto viaggiare in branco è più divertente.
Puoi crogiolarti nei tuoi pensieri senza la paura che il silenzio si impadronisca degli spazi intorno a te.
Paura stupida il silenzio rende gradevole il rumore, ma con il tempo l’ho capito.
Ed eccomi qui.
Con il mio borsone pieno di roba che vado verso il primo servizio fotografico in solitaria.
Ed è solo l’inizio a questo seguiranno una serie di viaggi in solitaria verso Milano, luogo in cui risiede la mia etichetta discografica il mio manager l’ufficio stampa.
Un lunghissimo viaggio di un mese verso Los Angeles luogo in cui risiede il produttore che ho scelto per aiutarmi a dare un suono alle mie parole.
E poi un po di viaggi in solitaria per raccontare e suonare quello che ho fatto.
Chissà se dopo tanti viaggi in solitaria mi tornerà la voglia di riabbracciare il branco.
Buon viaggio!

samuel romano

Non ci resta che attendere la fine dell’estate ( o forse anche prima) per saperne di più al riguardo.

 

  
segui su: