SALMO: ospite d’eccezione per l’unica data italiana dei The Prodigy

salmo-prodigy

Martedì 25 agosto 2015 il rapper sardo Salmo darà il via alla lunga notte elettronica di Campovolo nell’ambito di FestaReggioUnica al fianco dei The Prodigy. Un evento unico che vede protagonisti i pionieri della Rave Generation e della Jungle – Drum’n’bass inglese di fine anni novanta ed il controverso rapper italiano con due dischi d’oro all’attivo. Un’occasione unica per vedere i due artisti alternarsi dal vivo in Italia.

Pietra miliare della scena hardcore elettronica inglese dei primi anni Novanta, The Prodigy hanno fatto la storia della sottocultura giovanile dei rave, portandola a conoscenza dei mass media con singoli come Firestarter e Smack My Bitch Up, che li hanno resi famosi in tutto il mondo. A pochi mesi dall’uscita di The Day Is My Enemy, sesto album registrato in studio, arrivano in Italia per un’unica data.

In apertura, Salmo, il rapper energico e coinvolgente già scelto da Jovanotti per il suo tour, pioniere della contaminazione del rap italiano che vanta performance live dall’alto impatto; ha conquistato la scena rap italiana cambiandone i connotati e rivoluzionandola con elementi di elettronica e rap hardcore.

In occasione dell’apertura del live dei The Prodigy, si esibirà in concerto con uno speciale DJ SlaiT insieme alla sua crew, il collettivo Machete.

I biglietti per FestaReggioUnica al Campovolo sono in vendita su www.ticketone.it, www.vivaticket.it, www.bookingshow.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Ma scopriamo insieme chi è Maurizio Pisciottu, in arte Salmo: attivo sulla scena musicale fin dall’età di 13 anni, incide le sue prime strofe alla fine degli anni Novanta. Punto di riferimento nell’ambiente metal, hard-core e punk-rock isolano, negli anni ha militato in varie band, passando dagli Skasico, ai Three Pigs ai To Ed Gein. Nel 2011 la svolta rap con il disco The Island Chainshaw Massacre, primo lavoro solista autoprodotto che si fa notare sin da subito come rivoluzionario e sperimentale nel panorama rap italiano. Nello stesso anno dà vita, in una sola settimana, a Death USB, disco uscito per Tanta Roba – l’etichetta indipendente di Guè Pequeno e Dj Harsh – che si piazza immediatamente al n. 1 della classifica iTunes, nella stessa settimana del Festival di Sanremo, consacrandolo come il nuovo fenomeno del rap italiano, dalle rime pronte e taglienti, artista più cliccato in testa ai big della musica italiana ed internazionale.

Un naturale ed autentico talento, in continua evoluzione.

L’estate scorsa ha visto Salmo e la sua crew calcare i palchi dei più importanti Festival italiani, per poi concludere la tournée allo Sgizet Festival in Ungheria. Nel dicembre 2014 inizia grazie al singolo Sabato, una fruttuosa collaborazione tra Salmo e Jovanotti.

Jennifer Engelmann per AllMusic Italia

  Una mente intuitiva e razionale per un corpo istintivo e cosmopolita. Italo-tedesca trapiantata a Milano since 1991, imparo a scrivere prima ancora di camminare: inizio ad usare di nascosto la macchina da scrivere di mia nonna e battuta dopo battuta capisco che quel tic-tic-tic sarebbe diventato il mio suono preferito. Intraprendo la carriera universitaria in ambito comunicativo-giornalistico per perseguire il mio sogno. Cresciuta a pane e rock'n'roll da una mamma hippy approdo ad All Music Italia nel maggio 2015. Una biondina cinica e determinata un po’ Carrie Bradshaw, un po’ Miss Fletcher.
segui su: