ROSARIO RANNISI ritorna da cantautore e sarà l’open act dei Nomadi

Rosario-Rannisi

“Scrivere canzoni è un’esigenza, che mi viene da dentro, un modo per comunicare, per far fuoriuscire la mia anima, la mia essenza, le mie voglie, le mie paure, i miei sogni. Ogni pensiero prende forma, si mescola al suono, diventa melodia, armonia, la colonna sonora che mi rappresenta”.

Rosario Rannisi si descrive così. L’ex concorrente del Grande Fratello e vincitore nello stesso anno de La Fattoria, reality targato Mediaset, a distanza di parecchi anni, riprende in mano la chitarra che ha iniziato a studiare all’età di 14 anni e inizia la sua nuova carriera di cantautore; dal 19 giugno il suo brano Mentre tutto il resto è entrato in rotazione radiofonica e dal 20 giugno è disponibile sulle piattaforme digitali.

Il brano è una ballata fresca, spensierata ma introspettiva, il ritornello è accattivante e di facile presa:

Passa ma non passa mai questa notte qua
Mentre tutto il resto balla, resto qua
Balla ma non balla mai questo cuore qua
Mentre tutto il resto passa… dondola

Il giovane artista elenca a cosa non ha mai creduto (…) che il tempo mi guarirà, (…) che il cielo mi trascurerà, (…) che un treno non ripasserà, sensazioni di incertezza e speranza che riportano ai momenti di depressione che l’artista siciliano ha sofferto una volta spenti i riflettori post successi nei reality già citati, il passare dall’anonimato al lancio mediatico improvviso, può “scombussolare” un po’; con queste poche parole riesce ad esternare, in musica, sensazioni in bilico, sospese.

Ho sempre confuso i miei sogni con la realtà
Se per ogni volta che non mi va, è un ego rotto a metà
Per tutte le volte che prenderà l’anima
Se per ogni storia che nascerà
Un’altra storia sarà
Come tutti i sogni che un uomo ha… brillerà

Rosario Rannisi è stato scelto Beppe Carletti e dai Nomadi come open act per quattro concerti della storica band, lo scorso 5 luglio a Moncrivello (VC) il giovane artista siciliano ha già potuto esibirsi, intonando tra l’altro la storica Io vagabondo, (come postato sulla sua pagina sua Facebook)  e continuerà nelle prossime date con il gruppo:

15 luglio Sant’Ilario D’Enza (RE)
23 luglio Zevio (VR)
13 settembre Peraga di Vigonza (PD)

Photo: Oriella Minutola
  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: