RON in radio con “Ai confini del mondo” mentre prosegue col tour

Ron

Ron è impegnato nel suo tour estivo in cui porterà nei live i suoi successi contenuti nel doppio album La forza di dire sì, album a sostegno dell’AISLA.

Mentre continua ad essere ospite di importanti manifestazioni prosegue col tour (qui il nostro articolo per il concerto di Milano) e lancia in radio il brano Ai confini del mondo, estratto dal doppio album.

Ron presenta così il nuovo singolo il cui video è stato diretto da Luca Scalia:

Il risveglio da un letargo che ci porta spesso ad allontanarci da tutto e da tutti, anche da chi abbiamo a fianco e non smette di volerci bene alzare la testa e ritrovare, ricominciare a vivere, con un sole travolgente che illumina la nostra vita e quella della persona che abbiamo dentro e amiamo da sempre…il mondo cambia prospettiva e ci dà la forza di andare avanti.

Ecco le date ad oggi confermate del tour di Ron prodotto da Color Sound
(calendario in continuo aggiornamento):

28 giugno in Piazza Duomo a Nola
9 luglio per il festival RisorgiMarche a Pintura di Bolognola (Macerata)
22 luglio in piazza Carpaccio a Capodistria
4 agosto in piazza Kennedy a Moie – Maiolati Spontini (Ancona)
10 agosto al BluBar Festival (piazzale Sirena) di Francavilla al Mare (Chieti)

Nella lunga estate ricca di partecipazioni a manifestazioni musicali Ron si è già esibito il 21 giugno a Pietralcina per l’evento televisivo Una voce per Padre Pio, il 24 giugno invece, ha preso parte al Premio Biagio Agnes a Sorrento che verrà trasmesso il 30 giugno, in seconda serata, su Rai1.

E’ stato inoltre uno degli ospiti della finale della 28°edizione di Musicultura all’Arena Sferisferio di Macerata.

Foto di copertina di Alessio Pizzicannella
  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: