RON protagonista di un concerto benefico per AISLA con ANNALISA, CARBONI, ELODIE, SYRIA…

Ron

Ron sarò il protagonista di un concerto benefico per AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) e per la ricerca sulla SLA che si terrà a Milano lunedì 6 marzo presso il Teatro Dal Verme.

Insieme all’artista, reduce dall’ultima edizione del Festival di Sanremo 2017, saliranno sul palco: Annalisa, Luca Barbarossa, Loredana Bertè, Luca Carboni, Elodie, La Scelta, Nek, Omar Pedrini, Max Pezzali, Francesco Renga, Syria, Tosca e Federico Zampaglione e la partecipazione dei musicisti Giuseppe Barbera e Giovanna Famulari.

Il concerto è a favore di AISLA, Associazione impegnata da oltre 30 anni per la tutela dell’assistenza e la cura dei malati di SLA, sostenendone anche la ricerca scientifica su questa malattia degenerativa.

A sostegno della ricerca è nata la Fondazione Italiana di ricerca per la SLA: AriSLA che finanzia, coordina e promuove la ricerca d’eccellenza sulla SLA.

Il concerto evento farà da apripsita per il tour teatrale che porterà Ron nei teatri italiani. Sarà, quindi, una nuova occasione per poter ascoltare i successi dell’artista pavese.

RON – TOUR TEATRALE – (DATE)

24 marzo – Gallipoli (Teatro Italia)
25 marzo – Cosenza (Teatro Rendano)
8 aprile – Torino (Teatro Colosseo)
10 aprile – Firenze (Teatro Puccini)
29 aprile – Cogliate (Monza Brianza) – (Teatro Ferraroli)
3 maggio – Roma (Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi)
8 maggio – Bologna (Teatro Il Celebrazioni)

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Il concerto in un primo momento era stato programmato presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano, i biglietti acquistati per tale location saranno comunque validi per il concerto al Teatro Dal Verme.

Foto di copertina di Alessio Pizzicannella

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: