ROMINA FALCONI: “Un filo d’odio” chiude la trilogia di EP della cantante romana

rominafalconi

Noi ve l’avevamo anticipato già qualche mese fa e adesso manca davvero poco: “Un filo d’odio” il capitolo conclusivo della trilogia musicale firmata Romina Falconi, è in arrivo e sarà disponibile in download digitale entro la fine dell’anno. Giunge dunque a compimento l’originale progetto della cantautrice romana iniziato lo scorso inverno con la pubblicazione di Certi sogni si fanno, seguito a ruota qualche mese più tardi da un secondo EP dal titolo Attraverso, da cui peraltro è estratto Eyeliner l’ultimo singolo al momento in rotazione radio/video realizzato con il re del porn groove italiano Immanuel Casto.

Attualmente Romina è anche molto impegnata sul fronte live: sta infatti portando a termine Sognando Cracovia, il tour esplosivo – congiunto sempre con il collega/amico Immanuel Casto che ha fatto registrare il “tutto esaurito” in diversi importanti club d’Italia, tra cui l’Alcatraz di Milano e il Blackout a Roma, e che si chiuderà a Correggio (RE) il prossimo 13 dicembre .

Negli ultimi giorni si rincorrono inoltre sempre più insistenti rumors su una “vicina” partecipazione al Festival di Sanremo dell’accoppiata vincente, con un brano dal tema controverso ed importante, che sicuramente farà discutere. Ma per questo dovremo attendere fino al 14 dicembre, il giorno in cui verranno rivelati i nomi dei 16 campioni che si contenderanno il palco tanto ambito…

Nel frattempo per assistere invece ad una performance “esclusiva” di Romina Falconi appuntamento al 7 dicembre presso l’ATM BAR di Milano dove, in occasione della serata Out, terrà uno showcase a partire dalle 22:00.

Di seguito vi sveliamo la cover di Un filo d’odio:

rominafalconi_unfilododio

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: