Primo semestre 2017: RIKI e SONY MUSIC sono rispettivamente l’artista e la casa discografica dei “numeri #1”

riki

Con la fine del mese di giugno la prima parte del 2016 si è ufficialmente chiusa. Tempo di primi bilanci discografici quindi e allora noi di All Music Italia ci siamo chiesti quali fossero gli album che hanno occupato il primo posto della classifica di vendita FIMI per il maggior numero di settimane e quale la casa discografica che ha messo assegnato con le sue uscite il maggio numero di prime posizioni.

Un’analisi che vede trionfare la giovane pop star di Amici di Maria De Filippi, Riki, che con il suo disco, Perdo le parole, ha stazionato per ben cinque settimane alla prima posizione dei dischi più venduti. L’album del giovane artista è stato scalzato dalla vetta dalla Dark Polo Gang proprio questa settimana.

Al secondo posto con tre settimane alla numero #1 troviamo Comunisti col Rolex di J-Ax & Fedez a pari merito con Fenomeno, il nuovo album di Fabri Fibra.
Terzo gradino del podio condiviso da un album italiano, Le Migliori di Mina & Celentano, uscito nel 2016, e da due artisti internazionali, Ed Sheeran con Divide e i Depeche Mode con Spirit. Tutti questi dischi sono stati alla numero #1 per due settimane.

Infine hanno occupato per una sola settimana la prima posizione nel 2017 i seguenti album: Apriti cielo di Mannarino, Il Mestiere della vita di Tiziano Ferro (uscito nel 2016), Automaton di JamiroquaiPizzicato di IZI, Twins della Dark Polo Gang e l’ultimo album di Renato Zero. Infine tra i “Sanremesi” sono tre i dischi che hanno raggiunto la vetta per una settimana: Vietato morire di Ermal Meta, Anime di carta di Michele Bravi Magellano di Francesco Gabbani.

La casa discografica che è riuscita a piazzare il maggior numero di dischi alla #1 è la Sony Music con 14 uscite seguita dalla Universal Music con 7 e dalla Warner Music con 2.
Tra le indipendenti un primo posto per Mescal, 1 per Bmg e 1 per la Triplosette Entertainment etichetta discografica che pubblica la Dark Polo Gang.

Appuntamento a fine anno per i dati definitivi. Tutto può ancora cambiare con le grandi uscite della seconda parte del 2017 (di cui vi parliamo in questo articolo).

 

  
segui su: