RICCARDO VELLO: forte di grandi esperienze, arriva all’esordio radiofonico con “Senza Parole” (VIDEO)

riccardo-vello

Oggi vi parliamo di una nuova proposta che arriva sulle nostre pagine forte di una lunga e prestigiosa gavetta che lo ha visto suonare in grandi realtà musicali: Riccardo Vello è un cantante/chitarrista di origine elbana, che intraprende la sua carriera artistica a metà anni ottanta iniziando a comporre canzoni in lingua inglese. Nel 1990 arriva la sua prima incisione discografica dal titolo Lonely Girl che viene registrata nello studio della Strana Officina e che viene inserita nella compilation Livorno Rock Award 1990.

L’incontro a Firenze nel 1993 con lo scrittore e regista Gianfranco Santoro dà vita ad una collaborazione artistica per quanto riguarda la composizione di testi e per quanto riguarda molti spettacoli teatrali.

Durante la sua lunga carriera Riccardo Vello è stato chitarrista per numerose band, tra le quali i Nuova Era, la Luciano Regoli Band, i Tabula Rasa, i Mal Di Rock e i Sisma. Nel 1997 ha raggiunto l’accordo per firmare un contratto discografico con la Riverrecords di Franco Fiume per il brano Vivo Di Te.

Oltre a Lonely Girl apparsa nella compilation Livorno Rock Award 1990, altri singoli di Vello sono stati inseriti nelle compilation Sanremo Musicanova n. 1, Italian Rock For Europe 1-2 e Italian Meoldy For Europe.

Nel 2011 esce il suo primo EP dal titolo omonimo Riccardo Vello, distribuito dalla Believe e in cui troviamo tra i brani principali Spezza La Mia Anima e Il Treno Dell’Amore, arrangiato e suonato da Giampaolo Blancato, per anni collaboratore di Vasco Rossi. Grazie a queste ultime composizioni e alla collaborazione costante con il suo produttore Carlo Cori (Eurocasting) e con il suo editore Alessandro Porcella della (PA74), Riccardo Vello riscuote un ottimo successo di pubblico e critica soprattutto nei paesi dell’Est Europa come in Germania e Romania e anche in Russia.

La stessa Il Treno Dell’Amore tratta dall’EP Riccardo Vello, nel 2012 viene inserita in una nuova compilation dal titolo Melodias Italianas Vol. 1 rilasciata in America Latina e dopo parecchie ospitate a vari eventi tra cui il Rovigo For Africa 2012 e il Mediterranean Fashion Dreams 2013. Nel gennaio 2014 una nuova canzone di Vello, Distruggi l’Odio In Te, prende parte alla compilation Talents For Happy New Year 2014 insieme ad artisti del calibro di Mal, Tiziana Rivale, Gianni Pettenati, Nuovi Angeli e molti altri.

Oggi finalmente è giunto anche il momento per l’esordio radiofonico di Riccardo Vello. Il suo singolo Senza Parole, arrangiato e mixato da Ferdinando Mongelli al Quick Music Studio di Sanremo è finalmente in rotazione ed il relativo video è disponibile sulla piattaforma di YouTube:

RICCARDO VELLO – SENZA PAROLE – VIDEO

Senza Parole tratta della fine di una storia d’amore, con poche parole per dire ti amo e moltissime per dire che è finita, cercando di non buttare via ciò che di buono c’è stato. La canzone è anche stata inserita in una nuova compilation dal titolo Notte Italiana prevista in uscita per il 5 settembre.

  Inizio a scrivere circa 10 anni fa cimentandomi in racconti brevi, prevalentemente in stile thriller/horror perchè è ciò che leggo ed è ciò che mi piace leggere (Stephen King, Dean Koontz, Donato Carrisi, Giorgio Faletti...) Nel 2010 nasce così "Il Gatto", pubblicato dalla casa editrice Albatros. Seguono altri racconti brevi e nel 2010/2011 un secondo romanzo, "La Nebbia Di Pontevecchio", che è tutt'ora inedito. Negli ultimi due anni decido invece di cimentarmi in poesie, per lo più ispirate e contaminate dalla musica che ascolto.