RANCORE e DJ MYKE: la potenza di “S.U.H.N.S.H.I.N.E.” convince, colpisce e conquista (VIDEO)

Rancore

Spesso parlando di rap in Italia ci si trova davanti a dibattiti su originalità, ripresa di modelli irreali made in USA e necessità di innovazione nella nostra scena. Ci si trova divisi tra i molti snobbismi riservati ai nomi mainstream e sfoghi spesso eccessivi dei molti “incompresi”.

Spesso ci si dimentica quanto la forza di una canzone si generi nel più misterioso dei modi: non c’è teoria che tenga quando una serie di suoni ed un testo si accendono di un’energia particolare, capace di infiammare un progetto in grado di frantumare in pochi minuti ogni logica discografica e di mercato, facendo svanire molte tesi di esperti ed amatori.

Una missione rara, quasi impossibile ma che sembrerebbe proprio riuscita al rapper Rancore che, affiancato dal noto producer DJ Myke, ha lanciato da poche settimane il nuovo singolo S.U.H.N.S.H.I.N.E., ottenendo un clamoroso riscontro.

Un pezzo capace di innescare un meccanismo di passaparola ed un entusiasmo raramente visti in rete, grazie ad un brano che riesce ad incollare all’ascolto per ogni istante dei quasi otto minuti che lo compongono.

Un’attrazione fatale nata grazie ad una canzone che condensa al suo interno una ricca serie di atmosfere e di mondi, accomunati nel racconto dall’intelligenza e dalla ricerca che caratterizza il testo, mai banale, mai furbo eppure capace di conquistare sin dal primo ascolto.

Sunshine – raggio di sole – è il concept filo conduttore di uno splendido testo esaltato ancor di più dallo stile di Rancore, che riesce a sparare nelle orecchie di chi ascolta queste rime con  una decisione che si spinge al limite della violenza pur restando piacevolmente  sulla lunghezza d’onda ideale per entrare in testa e catturare l’attenzione nel migliore dei modi.

Una canzone capace di espandersi in una dinamica inedita, tanto coraggiosa quanto riuscita complice una struttura musicale che dimostra il valore di DJ Myke, capace di citare temi storici come Adagio in D minore (già nella colonna sonora del film Sunshine di  Danny Boyle) e tessere una struttura complessa al punto da far pensare ad un pezzo che rimarrà a lungo, probabile esempio di come si possa alzare l’asticella del genere.

Un coraggio e una voglia di smarcarsi da quanto si sia già sentito che segna l’atteso ritorno dell’accoppiata Rancore e Dj Myke che ha il volto S.U.H.N.S.H.I.N.E. – EP, un progetto disponibile in Free Download (CLICCANDO QUI) a dimostrazione di quanto i due artisti vogliano star distanti dall’aura commerciale che potrebbe tarpare le ali di una creatività nata per restare senza paletti nè limiti, preconcetti o convinzioni extramusicali.

L’intenzione principale del progetto è proprio quella di portare al pubblico un lavoro che solo grazie al giudizio di chi ascolta troverà un’eventuale collocazione nel panorama musicale italiano.

S.U.H.N.S.H.I.N.E. è stato lanciato in abbinamento ad un video diretto da Luca Sorgato e Thomas Derto, che in poco più di due settimane ha già catturato l’attenzione di oltre 170’000 persone che sono sicuramente destinate ad aumentare in maniera esponenziale:

RANCORE & DJ MIKE – S.U.H.N.S.H.I.N.E. – VIDEO

Il modo migliore per presentare il nuovo EP, portando il giovane rapper italiano di origini croato/egiziane e il producer umbro verso una nuova fase della loro carriera grazie a questo nuovo lavoro che arriva dopo aver “chiuso” una trilogia dedicata al concetto di suono, iniziata nel 2010 con Acustico (“come il suono nasce“), proseguita con Elettrico del 2011 (“come il suono si evolve“) e conclusa nel 2012 con Silenzio (“come il suono era prima di nascere e come sarà quando finirà“).

Per vivere al meglio la musica di questo sodalizio artistico poterete assistere ai loro live, il prossimo sarà sabato 08 agosto nell’ambito dell’EstaThe Sound Market a Milano, che potrete scoprire attraverso la pagina Facebook del duo (QUI) oltre che su quella di Rancore (QUI) o seguendo il suo profilo Twitter (QUI) o i canali social di DJ Myke (QUI Facebook e QUI Twitter).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: