PUGLIA SOUNDS: ERICA MOU, EINAUDI e RADIODERVISH tra i nuovi dischi pronti ad uscire

puglia_sounds_erica_mou_einaudi_radiodervish_la_gente

In Puglia esiste una realtà che si prende davvero cura della musica e che in questi anni sta dando una mano concreta alle nuove produzioni italiane: è Puglia Sounds Record, l’unico fondo presente nel nostro Paese atto a sostenere la creazione e la promozione di nuovi dischi.

Ed è stato da poco emesso, tramite il sito ufficiale del progetto, l’atteso comunicato che rivela quali saranno i prossimi artisti che potranno godere dei fatidici finanziamenti per realizzare i propri album!

Lo riportiamo integralmente:

“Sono 17 le nuove produzioni discografiche che diffondono la cultura musicale pugliese ammesse a finanziamento della prima scadenza dell’avviso pubblico Puglia Sounds Record 2015. Saranno creati e promossi con il sostegno di Puglia Sounds i nuovi dischi – in uscita entro il 30 giugno 2015 – della cantante salentina Rachele Andrioli (etichetta Dodicilune), del gruppo BandAdriatica (etichetta Finisterre), del duo Born free duo composto dal pianista e fisarmonicista Livio Minafra e dal batterista sudafricano Luis Moholo (etichetta Egea Music), del gruppo Canzoniere Grecanico Salentino (etichetta Ponderosa), del pianista Ludovico Einaudi (etichetta Ponderosa), dei baresi Fabryka  (etichetta Faro Records), della cantautrice Erica Mou (etichetta Jazz Engine), della formazione salentina Officina Zoè (etichetta Animamundi), dei giovanissimi La Gente (etichetta La Rivolta Record), del duo Marco Poeta e Roberto Licci (etichetta Anima Mundi), della rapper Miss Fritty (etichetta Goodfellas), del trio composto da Nando Di Modugno, Gabriele Mirabassi e Pierluigi Balducci (etichetta Dodicilune), del produttore e beat-maker   (etichetta Interbang), dei  (etichetta Cosmasola), del compositore Admir Shkurtaj (etichetta Anima Mundi), di Giovanni Tamborrino (etichetta Art Communication) e infine di Treble lu Professore (Elianto Edizioni).

L’avviso pubblico Puglia Sounds Record sinora ha finanziato la creazione e produzione di 139 nuove produzioni discografiche che diffondono la cultura musicale pugliese di tutti i generi musicali.  La prossima scadenza per presentare progetti è fissata dal 4 al 29 maggio – per dischi da pubblicare nel periodo compreso tra il 1 luglio e il 15 ottobre 2015 – e l’avviso pubblico è disponibile nella sezione bandi del sito”. (Fonte:

Spiccano tra i prescelti, i nomi di artisti consolidati e con una carriera alle spalle, come Ludovico EinaudiErica Mou, i Radiodervish, accanto ad altri artisti forse con meno esperienza, ma molto promettenti: tra questi, la band La Gente, che in realtà ha già attorno una cerchia di fedelissimi, anche grazie alla partecipazione all’edizione in corso di Amici di Maria De Filippi. (A proposito, avete già saputo l’ultima novità sul serale, in partenza il prossimo 11 aprile? Leggete QUI!)

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: