PIETRO IOSSA: dopo X FACTOR “Ataxofilia” è il primo album da solista

Pietro Iossa

Pietro Iossa debutta da solista nel mondo discografico con l’album Ataxofilia su etichetta TwitMix Records, la release dell’album è stata anticipata, lo scorso 18 giugno, dal singolo I can’t give my dreams.

Con questo album il giovane artista racconta e descrive la sua identità musicale al di fuori da X Factor.
Pietro Iossa è autore infatti di tutti e i nove brani che compongono la tracklist, brani inediti sia in italiano sia in inglese, nei quali Pietro si cimenta con diversi generi musicali: Pop, Hip Hop, Rock, Reggae, R&B Funk and Soul e Nu Jazz.

Oltre al singolo attualmente in rotazione radiofonica, erano già stati lanciati negli scorsi mesi i brani Amore in disuso ed Irresponsabile (quest’ultima non presente nell’album).

Pietro Iossa presenta così questo importante progetto:

“Il mio primo album nasce dall’esigenza di presentarmi e condividere quello che è il mio pensiero musicale. Ataxofilia è il manifesto del mio essere artista, ossessionato dalla diversità, celebrata musicalmente attraverso sperimentazioni mirate, originate da diversi punti di vista. Dietro ad ogni track c’è una storia: il sangue espulso per le ferite, la gioia di capirsi, i dubbi di questa età, iniezioni di vita. Ataxofilia nasce dalla mia intuizione, contenuta nelle lyrics del brano che dà il titolo all’intero album: Se l’ordine è il piacere della tua ragione, il disordine è l’orgasmo della mia immaginazione”

Il debutto da solista avviene dopo aver partecipazione all’ottava edizione di X-Factor nel duo Komminuet (potete leggere qui una nostra intervista). Nel corso degli anni Pietro ha partecipato a diverse gare e manifestazioni europee, italiane e regionali e attualmente collabora con diverse radio.

PIETRO IOSSA – ATAXOFILIA – TRACKLIST

  1. Ataxofilia
  2. Le emozioni
  3. Desideri
  4. I can’t give my dreams
  5. Nineteen
  6. When this time
  7. This is the time
  8. You did it
  9. Amore in disuso

Pietro-Iossa-cover-album

In questo progetto discografico Pietro è stato affiancato da professionisti del mestiere come l’ingegnere del suono Di Nunzio (NMG Studio), l’arrangiatore Luigi Merone e da Antonella Corsetti nel ruolo di Manager ed Executive Producer)

Foto di copertina di Ernesto Notarantonio.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: