Per gli ZERO ASSOLUTO il riscatto arriva dalle radio

Zero-Assoluto

Per gli Zero Assoluto è già tempo di riscatto, dopo l’avventura in chiaroscuro all’ultima edizione del Festival di Sanremo, il duo romano, in gara con il brano Di me e di te, ha già ottenuto la sua prima rivincita, conquistando buoni risultati in radio e su iTunes.

Il percorso nella gara della kermesse non è stato ripagato dalle giurie e dalla classifica: gli Zero Assoluto hanno presentato il loro brano nella seconda serata del Festival e si sono piazzati a fine serata nella zona rossa della classifica, quindi a rischio eliminazione. Alla fine della quarta serata il loro nome era, ancora nella zona rossa, tra i cinque artisti eliminati che attraverso il televoto potevano ritornare in gara, l’artista ripescata è stata però Irene Fornaciari che con la sua intensa Blu è riuscita a conquistare il posto vacante per la finale di sabato.

Di me e di te, ha però iniziato subito il suo viaggio nelle classifiche radiofoniche piazzandosi come la più alta nuova entrata in classifica Airplay con oltre 900 passaggi in una sola settimana di programmazione riuscendo a conquistare anche la top10 di iTunes, come evidenziato da EarOne.

Il brano scritto da Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci con la collaborazione di Antonio Filippelli e Luca Vicini (bassista dei Subsonica) sarà contenuto nell’omonimo album che sarà in vendita dal 18 marzo su etichetta Fonti Sonore e distribuito da Warner. Per gli Zero Assoluto sarà il sesto album in studio, il precedente è Alla fine del mondo del 2014.

Zero-Assoluto-Di-me-e-di-te

I brani che comporranno questo nuovo progetto discografico porteranno tra gli altri le firme di autori affermati come Fortunato Zampaglione, Zibba, Piero Romitelli, Fabrizio Martorelli ed Antonio Filippelli: oltre a Di me e di te, saranno presenti Goldrake, presentato all’Ariston nella serata delle cover, L’amore comune, uno dei brani più trasmessi dell’estate 2015 e 7 inediti.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: