PELLLE sbarca in radio: “Diavolo Azzurro” feat. Jessica è la punta del suo”Iceberg” (TESTO)

pellle-diavolo

Torniamo ad occuparci del talento di Pellle, nome nuovo del rap italiano che continua la propria cavalcata con un crescendo di credibilità e attenzione guadagnata tanto tra il pubblico quanto tra gli addetti ai lavori, che vi avevamo presentato in occasione del lancio del convincente brano Corista (leggi QUI). La nuova tappa del suo inarrestabile percorso di avvicinamento all’uscita del disco Iceberg (che avverrà il prossimo 18 marzo) è Diavolo azzurro, un brano lanciato in radio e che sarà il regalo per tutti coloro che preordineranno il disco su Itunes dal 9 al 17 marzo. 

Una canzone attraverso la quale si rinnova la collaborazione con Jessica, giovane voce femminile accomunata dalle radici di Pellle (Rozzano, nell’Hinterland milanese) e che con lui aveva già diviso la scena nel brano Sguardi, capace di macinare migliaia di visualizzazioni su YouTube. Un nuovo brano  che abbina una forte componente di eleganza musicale, con l’intro affidata ad un sax capace di evocare atmosfere sognanti che si sviluppano in una composizione musicalmente caratterizzata da un beat molto old-school, tappeto musicale sul quale si sdraiano le rime di Pellle che prendono il volo grazie ad un flow morbido che accompagna un racconto caratterizzato dalla potenza di un sentimento come l’amore, trattato in modo lontanissimo da cliché e banalità, tra simboli forti e un’inquietudine di fondo che riesce a convivere con la dolcezza nella lotta continua alla ricerca della forza che porti a non soccombere alle ombre, da raggiungere grazie alla condivisione e alla certezza di avere al proprio fianco un riferimento solido.

Una canzone che segna l’avvicinarsi del disco Iceberg, che conterrà i 4 singoli già rilasciati da Pellle, affiancati da altri 7 brani inediti e dalla bonus track Esplodo, già presente nel primo disco dell’artista rozzanese, intitolato Gioco di squadra. Un progetto discografico che vanta la produzione musicale affidata a 3 nomi che sono ormai diventati fedeli beat maker di Pellle, ovvero Fausto Bongiovanni, Sek e Yazee.

pellle

In seguito alla pubblicazione del disco, è già prevista un’intensa attività live che vedrà protagonista Pellle in una serie di appuntamenti dove potremo entrare ancor più in contatto con l’affascinante stile hip hop di questa nuova leva. Per essere informati al meglio su queste e altre attività dell’artista, potete collegarvi alla pagina Facebook (QUI) o seguire il suo profilo Twitter (QUI). Se volete conoscere meglio anche Jessica, trovate la sua pagina Facebook QUI.

Ora vi lasciamo all’intrigante testo di Diavolo azzurro:

DIAVOLO AZZURRO – TESTO – PELLLE

Chiudi gli occhi ho una sorpresa anche per oggi, oggi
Sono in sbatti ma per te farei arrivare anche i Re Magi
Scegli un drink e riapri gli occhi
Luci spente, il sole dorme e tu mi inghiotti
Resto nei paraggi se ti manco non svegliarti,
Cercami nei sogni e se mi trovi fatti avanti
Ubriacarti di me tra i rumori assordanti
Separare l’amore dai giudizi degli altri
Comincio a sentir caldo
La notte sta cantando
ora che stai sorridendo
Milano sta dormendo
Sshhh io non parlo molto ma
È la mia sagoma azzurra che ti guiderà
E so che sono un diavolo forse un pó diabolico
Colorato come il cielo e come questo stesso alcolico
Baciami alla goccia e se è conforto che mi chiedi
Puoi contare su di me nel caso non ti reggi in piedi

SO CHE LA VITA LE FERITE NON MI RICUCIRA’
CHI MI CIRCONDA PRIMA O POI LO SO MI GIUDICA MA
IO STO CON TE CON TE
SE FOSSE IL DIAVOLO IN PERSONA AD OSPITARCI  SO CHE
SARO’ TRANQUILLA ANCHE ALL’ INFERNO TRA LE FIAMME PERCHE’
IO STO CON TE
CON TE

Sorridi e guardami ti prego salvami
Solo noi in questa città sappiamo riconoscerci
la fuori sanno dirti sempre e solo spogliati
La fuori sono l’unico a non dirti lasciami
tre di notte bar man shechera piega il polso
Stai con me, verità ne conto fin che posso
sul beat appoggeró per te un tappeto tutto rosso
Stai con me come hai fatto il week end scorso
ricordo il primo giorno che ti ho vista
Completavi me tipo ciliegina sulla torta
Legati tra serenità e conquista
Noi due soli contro tutti sopra le onde da serfista
Draghi nello specchio, un demone rifletto
se mi segui ti proteggeró lo stesso, prometto
Se un angelo ti strappa via da me ricorda il motto
Sarai sempre e solo tu a battere dentro al mio petto.

SO CHE LA VITA LE FERITE NON MI RICUCIRA’
CHI MI CIRCONDA PRIMA O POI LO SO MI GIUDICA MA
IO STO CON TE CON TE
SE FOSSE IL DIAVOLO IN PERSONA AD OSPITARCI  SO CHE
SARO’ TRANQUILLA ANCHE ALL’INFERNO TRA LE FIAMME PERCHE’
IO STO CON TE
CON TE

So che la vita le ferite non mi ricucirà
Che dentro a un incubo nessuno ti salverà
Qui sono l’unico che al buio ti troverà
Finchè tu stai con me, finché tu resti qua
Se io mi perdo nella notte di questa città
Tra chi mi giudica sempre e chi mi abbandonerà
Un angelo custode non fa per me
Tu sei il mio diavolo azzurro e io sto con te

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: