PATTY PRAVO porta il suo “Eccomi” in tour, tra nuovi brani e grandi hit storiche (DATE LIVE)

pattypravo

Partirà dall’1 aprile il nuovo tour di Patty Pravo. L’icona della musica italiana, dopo l’ottima esperienza al Festival di Sanremo 2016 che l’ha vista arrivare al sesto posto e con il “Premio della Critica Mia Martini” in tasca grazie alla bellissima Cieli immensi, girerà l’Italia per presentare al pubblico il suo nuovo progetto.

Eccomi, il ventiseiesimo album in carriera per la Pravo, contiene brani scritti da diversi famosi colleghi dell’artista: Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Samuel Romano dei Subsonica, Pacifico, Rachele Bastreghi dei Baustelle, Zibba. Al suo interno anche Emis Killa, con il quale ha anche inciso il duetto Noi siamo eroi.

Patty afferma: “Sono felice della scaletta scelta per questo tour, abbiamo selezionato i pezzi da eseguire con estrema cura, certi di dare a chi viene ai concerti due ore di buona musica, emozioni, divertimento e empatia“.

Oltre agli ultimi inediti, la Pravo canterà grandi hit che l’hanno resa celebre come Pazza idea, E dimmi che non vuoi morire e Pensiero stupendo.

Ecco le date confermate del tour:

1 aprile – MONTECATINI TERME (PT) – Teatro Verdi
4 aprile – MILANO – Barclays Teatro Nazionale
7 aprile – LECCE – Teatro Politeama
8 aprile – BARI – Teatro Team
10 aprile – ROMA – Auditorium Parco della Musica
13 aprile – TORINO – Teatro Colosseo
16 aprile – MANTOVA – Granteatro Palabam
18 aprile – TRENTO – Auditorium Santa Chiara
19 aprile – BELLUNO – Teatro Comunale
22 aprile – CIVITANOVA MARCHE (MC) – Donoma
29 aprile – CAGLIARI – Auditorium del Conservatorio
5 maggio – BOLOGNA – Teatro Duse
6 maggio – LEGNANO (MI) – Teatro Galleria
13 maggio – NOVA GORICA – Casinò Perla
14 maggio – SCHIO (VI) – Teatro Astra

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: