PATTY PRAVO dice no a Sanremo e termina il nuovo album

patty_pravo_la_luna

Quando svariati anni fa Patty Pravo dichiarò che non avrebbe più messo piede a Sanremo in molti pensarono che si trattasse soltanto di un rifiuto momentaneo. In realtà pare che tutt’oggi la pensi in questo modo. Infatti, nonostante in molti la vedano coinvolta nel toto-nomi del cast del prossimo festival con un brano scritto per lei da Tiziano Ferro, sembra proprio che il no della diva sia categorico.

I lavori per il nuovo album che la vedono impegnata da quasi due anni sarebbero quasi conclusi, e come già la stessa Patty aveva anticipato qualche mese fa il disco sarà incentrato principalmente sull’amore; verso tutto, se stessi e l’amore di coppia. Sappiamo che a lavorarci dovrebbero esserci grandi nomi del panorama musicale italiano per un ritorno che si preannuncia un vero evento. Il suo ultimo album di inediti Nella terra dei pinguni fu rilasciato in seguito alla partecipazione a Sanremo nel 2011, al quale Patty prese parte con il brano Il vento e le rose salvo poi essere eliminata prima di avere accesso alla finale seguendo il regolamento di quell’anno, e impedendo l’esecuzione della canzone in duetto con Morgan, versione che comunque venne inclusa nell’album.

Due anni prima gareggiò sempre all’ Ariston con l’intensa E io verrò un giorno là, mentre andando notevolmente indietro nel tempo restano celebri nell’immaginario collettivo le sue partecipazioni al Festival dell’84, con l’autobiografica Per una bambola dove stupì tutti presentandosi in scena con un maestoso costume da Geisha creato per lei da Gianni Versace, e la partecipazione nel 1997 con …E dimmi che non vuoi morire, ormai classico del suo repertorio moderno che porta la firma di Vasco Rossi e Gaetano Curreri, e che nonostante non le permise di aggiudicarsi la gara spinse notevolmente le vendite del cd live Bye Bye, Patty e diede un nuovo slancio alla sua carriera.
Sempre Vasco Rossi insieme a Gaetano Curreri, ha recentemente firmato per lei il brano La luna (inizialmente pensato come dichiarato dallo stesso Vasco per Fiorella Mannoia), mentre è del 2013 la collaborazione con Ermal Meta (La fame di Camilla) in Non mi interessa brano scritto da Niccolò Agliardi con lo stesso Ermal.

Tornando al nuovo album, si dice ci possa essere più di un pezzo firmato da Ferro oltre ad una canzone scritta da Gianna Nannini, mentre la stessa Patty ha ammesso che le sarebbe piaciuto collaborare con dei rapper, in particolare Salmo che ha definito abbastanza rude e poco commerciale. Quasi certamente nell’albo troverà spazio il brano La Luna finora pubblicato solo come singolo in digitale e nel cofanetto raccolta Meravigliosamente Patty.
Mentre al momento dunque resta esclusa l’ipotesi di un suo ritorno a Sanremo, sta per concludersi il lungo giro di concerti del SulLa Luna Tour che dopo aver fatto tappa in numerose località italiane per tutto il 2014 approderà per la data conclusiva a Lugano il prossimo 12 Dicembre.

LA LUNA – TESTO

Finché vivevo da sola ero un grande signora
non mi mancava nessuna delle cose che adesso ho
vivevo come la luna tra fasi alterne e calanti
ed espressioni crescenti di fantastica luce blu

finché vivevo da sola ero una donna sicura
non mi mancava nessuna delle cose che adesso ho
vivevo come la luna tra fasi alterne e calanti
ed espressioni crescenti di fantastica luce blu
so che la luce riflessa tutta la mia bellezza
so che la luce riflessa tutta la mia bellezza
so che la luce riflessa tutta la mia bellezza

quando vivevo da sola ero una donna sincera
e non avevo bisogno di mentire la verità
vivevo come la luna tra fasi alterne e calanti
ed espressioni crescenti di fantastica luce blu
so che la luce riflessa tutta la mia bellezza
ma non aveva importanza
ma non aveva importanza

finché vivevo da sola ero una grande signora
non mi mancava nessuna delle cose che adesso ho

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: