PAROLE DI LULU’ 2014: la prima uscita ufficiale del trio FABI-SILVESTRI-GAZZE’?

retroXnero

Avrà luogo il 30 agosto prossimo a Mazzano Romano (Roma) la quinta edizione di Parole di Lulù, l’evento ricreativo e musicale a scopo benefico promosso da Niccolò Fabi e Shirin Amini che dal 2010 ha raccolto donazioni e collaborato alla realizzazione di ospedali e strutture per l’infanzia sia in Italia che in Africa.

Per quest’anno Niccolò e co. hanno deciso di sostenere famiglie e bambini della zona attraverso i proventi dei biglietti d’ingresso (10€ intero – 5€ ridotto – agevolazioni per le famiglie) e le donazioni volontarie che potranno essere effettuate a mezzo bonifico o direttamente in loco. Sarà il Casale sul Treja ad ospitare la manifestazione per l’ultima volta; dal prossimo anno infatti Parole di Lulù potrebbe diventare una piccola nuvola itinerante che non mancherà di intrattenere e divertire altrove.

I bambini saranno i veri protagonisti della giornata, a cui verranno dedicati, come di consueto laboratori ed attività ricreative durante la mattinata per poi lasciare spazio a numerosi spettacoli nel pomeriggio tutti da guardare!

Nelle scorse edizioni al calar del sole diversi artisti/amici hanno poi imbracciato una chitarra e dato vita ad inaspettati ed emozionanti concerti, ed è abbastanza plausibile immaginare che anche quest’anno ci sarà modo di replicare.. magari proprio con la prima uscita ufficiale del trio delle meraviglie (Fabi/Silvestri/Gazzé).

Per ora non ci resta che attendere e partecipare a questa bella e nobile festa.

Tutte le info dettagliate sono reperibili sul sito ufficiale della fondazione: www.paroledilulu.it

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: