PAOLA TURCI debutta a teatro con “Mi amerò lo stesso”

paola-turci-ti-amero-lo-stesso

Paola Turci sta per debuttare a teatro in veste di attrice, porterà in scena infatti con un lungo monologo intitolato come il suo libro Mi amerò lo stesso, autobiografia, pubblicata nel 2014 (qui il nostro articolo qui).

“Mi ameró lo stesso” è diventato un monologo e io per 4 giorni sarò solo un’attrice.
In scena al Teatro Menotti di Milano dal 27 al 30 settembre.
I sogni, anche quelli che sembrano ormai impossibili, si possono realizzare.

Così la cantautrice romana ha presentato, nei giorni scorsi, attraverso un post sulla sua pagina Facebook, questa nuova esperienza artistica.

Mi amerò lo stesso – Prima Nazionale è uno spettacolo di Paola Turci e Alessandra Rucco con la regia di Emilio Russo.

Paola Turci sarà da sola sul palco e si racconterà attraverso un lungo monologo che descriverà con accuratezza la sua vita, la musica ed il percorso artistico, il rapporto con la bellezza, gli incontri e la crescita sia dal punto di vista della persona sia dal punto artistico, raccontando le insicurezze, le difficoltà e le fragilità che una donna comune può affrontare, passi a volte duramente indispensabili per raggiungere un equilibrio, il tutto paragonato ad uno specchio che rappresenta il confine tra il tempo e lo spazio.

Uno specchio è come una finestra che si affaccia sullo spazio e sul tempo. Uno specchio può diventare addirittura una porta, che permette di entrare in un altro mondo, in un’altra dimensione, nel paese delle meraviglie come succede alla Alice di Lewis Carrol.

Mi Amerò Lo Stesso Prima Nazionale
Tieffe Teatro Menotti – Milano

Orari:
martedì 27 settembre 2016 ore 20:30
mercoledì 28 settembre 2016 ore 19:30
giovedì 29 settembre 2016 ore 20:30
venerdì 30 settembre 2016 ore 20:30

 

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: