Ancora musica nel 10° anno del PADOVA PRIDE VILLAGE con MARINA REI, ANTONELLA RUGGIERO e molti altri

Padova Pride village 2017

Continuano le grandi serate musicali della stagione 2017 del Padova Pride Village 2017.
Attesi nelle prossime settimane Marina Rei, Neja, Pamela Petrarolo e le Ragazze di Non è la Rai ma non solo…

La stagione estiva del Padova Pride Village, la decima, è stata inaugurata lo scorso 16 giugno ed andrà avanti fino al prossimo 16 settembre dando vita ad uno dei più grandi festival LGBT d’Italia.

I dieci anni del Padova Pride Village sono per noi motivo di particolare soddisfazione e orgoglio – ha dichiarato Mattia Galdiolo, presidente del Circolo Arcigay “Tralaltro” di Padova– La nostra associazione con il lavoro dei volontari ha fondato il Pride Village, attività, che poi si è resa autonoma ed è cresciuta, diventando uno degli eventi più importanti nel calendario cittadino, atteso da molte persone e che fa parte ormai del nostro panorama urbano. La sfida, per la manfestazione e per noi, è continuare a collaborare per i prossimi dieci anni proponendo divertimento, cultura e occasioni di incontro in cui la comunità LGBT possa riconoscersi, ma sempre inclusive verso un pubblico ampio e variegato“.

Nel corso delle scorse settimane la manifestazione ha già ospitato Simona Ventura e Cristina D’Avena (quest’ultima ha donato anche la sigla ufficiale alla manifestazione, il suo singolo L’estate migliore che c’è) per l’apertura a cui hanno fatto seguito Syria, i Daiana Lou, i Fourdays, Walter Fontana, Fem, Lele e Valerio Scanu.

I prossimi appuntamenti confermati sono quelli del 19 luglio con Marina Rei in un inedito trio acustico, quello del 9 agosto in cui Sagi Rei unirà i suoni della sua terra d’origine, Israele, con famosi brani pop e quello del 23 agosto con la grande voce di Antonella Ruggiero.

A questi concerti si aggiungo le serate a tema… dopo quella dedicata agli anni ’80 con Ivan Cattaneo, Viola Valentino e Jo Squillo toccherà il 16 agosto a Pamela Petrarolo, Eleonora e Angela di Non è la Rai con lo spettacolo Affatto deluse a cui seguirà Paolo Tuci. Infine il 6 settembre sarà la volta degli anni ’90 con Neja, Carolina Marquez e Natalie Aarts from Sound Lovers.

 

 

  
segui su: