NINA ZILLI lancia il nuovo singolo “Domani Arriverà” prima del tour

nina zilli

Nina Zilli si sta preparando per i prossimi appuntamenti che la porteranno in giro per i club italiani, ma prima di partire con il tour ha lanciato in radio il nuovo singolo Domani arriverà.

Il brano entrato in rotazione radiofonica dal 29 settembre è il secondo estratto dall’ultimo album dell’artista Modern Art e segue la hit Mi hai fatto fare tardi.

(…)
L’amore cos’è se non c’è rispetto
Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere, il cielo blu
Invece tu, devi uscire un po’, de-devi
uscire un po’, de-devi uscire un po’
E respirare un attimo
Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
(…)

Il singolo, come gli altri brani dell’album, rappresenta l’evoluzione artistica della giovane artista capace di lanciare negli anni brani mai uguali e sempre originali anche se al momento le vendite non la stanno premiando e il nuovo disco in un mese è scivolato fuori dalla Top 100 Fimi.

Dal 13 ottobre la Zilli sarà in tour, ecco le date:

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

NINA ZILLI – MODERN ART TOUR

13 ottobre – Crema (Teatro San Domenico) Data Zero
14 ottobre – Cesena (Vidia Club)
18 ottobre – Milano (Alcatraz)
19 ottobre – Torino (Hiroshima Mon Amour)
27 ottobre – Roncade – Treviso (New Age)
3 novembre – Firenze (Viper Club)
4 novembre – Roma (Atlantico)
11 novembre – Fontaneto D’Agogna – Novara (Phenomenon)
17 novembre – Nonantola – Modena (Vox)
18 novembre – Brescia (Latte +)
24 novembre – Napoli (Casa Della Musica)
25 novembre – Maglie – Lecce (Industrie Musicali)
26 novembre – Modugno – Bari (Demodé)

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: