ANTEPRIMA VIDEO: MIRKO TOMMASI ci presenta in esclusiva il video di “Amore torna”

mirko_tommasi

Vi presentiamo oggi in anteprima il video di Amore torna di Mirko Tommasi.

Quale giornata migliore di questa per lanciare una proposta che riesce a smarcarsi nell’abusato filone delle canzoni a tema amore.

Un brano che sa distinguersi per piacevolezza e ironia, grazie alla mai abbastanza battuta strada della semplicità. Una via musicale molto più insidiosa di quanto si possa pensare, efficace solo quando gestita con talento, equilibrio e intelligenza.

Qualità che non fanno difetto al veronese Mirko Tommasi, che vi abbiamo presentato qualche tempo fa in occasione del lancio de L’Amore Inconsapevole (QUI).

Cantautore, pugile, bibliotecario, pittore di successo, docente e pianista. Un profilo multitraccia che nutrela sua indole musicale, capace di far coesistere gusti ricercati e lo spirito marcatamente pop che esonda in Amore torna.

Un artista che ha già saputo farsi notare anche in veste di autore. Negli scorsi anni ha infatti realizzato brani per Alessandra Amoroso, Valerio Scanu, Davide Mogavero e Alice Paba (leggi QUI).

Ma oggi il palco è completamente dedicato a lui, che dimostra come la semplicità e l’onestà in musica possano diventare un’accelerante di prim’ordine.

Amore torna si presenta come una canzone puramente pop. Una produzione volutamente scarna ed essenziale che, scegliendo di essere minimal, guadagna efficacia dando libero sfogo alla voce “sgraziata ed espressiva” di Tommasi.

Ecco il racconto del brano per voce dello stesso Mirko:

Amore torna è una canzone che parla di amore in maniera semplice e universale. Perché l’amore è proprio questo, un sentimento che può essere descritto in due parole da chiunque per chiunque. Come l’amore non ha bisogno di sovrastrutture, nemmeno la musica ce l’ha. Allora bastano un pianoforte, una batteria e una voce per cantare a squarciagola  Amore tornaaaaa… “

Il pezzo è stato scritto e prodotto da Mirko Tommasi e Paolo Camponogara. La struttura di Amore Torna, masterizzato poi al Massive Arts, conferma la politica del progetto:

“È stato concepito quasi come un rap, cioè una batteria davanti, uno strumento e la voce. Less is more.”

Per lanciare al meglio questo episodio musicale, è stata realizzata una clip che rappresenta al meglio questo spirito.

Un video girato da Paul MacGuffin, talentuoso regista già all’opera in grandi produzioni televisive, da l’Isola dei famosi a Pechino Express.

La clip è stata girata su una panchina all’interno di Villa Pullè, residenza neoclassica di Verona. Protagonista uno scheletro, ironicamente impegnato ad aspettare l’amore.

Ecco il video in anteprima per voi.

ANTEPRIMA VIDEO – AMORE TORNA – MIRKO TOMMASI 

CHI È MIRKO TOMMASI

Veronese, classe 1975, una laurea in Storia dello Spettacolo al DAMS di Bologna. Collaboratore del Centro Audiovisivi di Verona dove tiene incontri didattici su “cinema e adolescenza” per le scuole superiori.

Si dedica all’autorato da diversi anni firmando brani per artisti italiani famosi ed emergenti, a partire da Alessandra Amoroso. Per lei scrive Il cielo può attendere, inserito nel quattro volte disco di platino Senza nuvole.

Scrive anche per Valerio Scanu e per molti giovani artisti provenienti da talent come Amici, X Factor e The Voice (Freeboys, Davide Mogavero, Alice Paba).

Attualmente è impegnato nella realizzazione del disco dei Jaspers, resident band del programma Quelli che il calcio. Un progetto al quale sta lavorando con il produttore dei Negramaro Jason Rooney.

Mirko si dedica da anni anche alla pittura: le litografie di alcune sue tele sono state messe in vendita al Museo del Louvre in occasione del Salon international d’art contemporain 2016.

Pratica da anni il pugilato e suona il pianoforte.

QUI potete trovare la sua neonata pagina Facebook.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: