MEDIMEX: con VASCO si accende il salone dell’innovazione musicale

logo-medimex

La Fiera del levante di Bari ospiterà dal 30 ottobre al 1 novembre la quarta edizione di Medimex, il salone dell’innovazione musicale. Un appuntamento che ha raggiunto una grande importanza per la musica italiana, basti pensare che un artista come Vasco ha scelto proprio la manifestazione per presentare in anteprima in suo nuovo album dal titolo Sono innocente (maggiori info QUI) .

La più grande fiera musicale italiana, promossa da Puglia Sound e dalla Regione Puglia, con 8’000 metri quadri di spazi dedicati interamente alla musica: quattro palchi che ospiteranno numerosi concerti, numerosi spazi espositivi dedicati ad appassionati e addetti ai lavori oltre a sei sale dove si terranno una fitta serie di incontri con i principali protagonisti della scena musicale italiana.

Anche questa edizione presenterà al pubblico il contributo diretto di un esercito di artisti, a copertura dei più svariati mondi musicali, spaziando dai grandi big della musica italiana alle realtà  di artisti emergenti e appartenenti a scene di nicchia, da Vasco e Cesare Cremonini all’Orchestra di Piazza Vittorio & Ginevra di Marco, Brunori Sas, Mannarino, Cristina Donà e Diodato.

Gli Incontri d’Autore saranno momenti dedicati al confronto tra gli artisti ed il loro pubblico, che vedranno protagonisti, tra gli altri  Malika Ayane, Giorgia (giovedì 30 ottobre), Ivano Fossati, Manuel Agnelli e Pierpaolo Capovilla (venerdì 31 ottobre), il Trio Fabi, Gazzè, Silvestri e Michele Bravi (sabato 1 Novembre). (per il programma completo e dettagliato degli incontri d’autore clicca (QUI).

Spazio anche ai premi collegati alla manifestazione, quegli Academy Medimex assegnati da 40 giornalisti ed esperti di musica alle personalità che maggiormente si sono distinte nell’ultimo anno in diverse categorie. A ricevere il premio, durante la cerimonia del 1 novembre, saranno: Cesare Cremonini nella categoria miglior album, per il disco Logico; Vasco Rossi per il miglior spettacolo dal vivo, Live KOM 014; Rocco Hunt in qualità di  artista rivelazione dell’anno; Levante, per la miglior opera prima con il suo disco Manuale Distruzione e Caparezza per il miglior videoclip, del brano  Non me lo posso permettere tratto dal disco Museica.

vasco_medimex

Oltre agli incontri tra artisti e pubblico ci saranno una serie di appuntamenti per mettere a confronto gli addetti ai lavori provenienti sia dalle Major, tra i quali Alessandro Massara (Universal), Marco Alboni (Warner) e Caterina Caselli (Sugar), che dalle produzioni indipendenti con la partecipazione delle etichette 42 records, Mescal, La Tempesta e MArteLive. Uno spazio apposito verrà dedicato all’analisi del mercato dei live musicali, realtà dall’importanza vitale nel circuito musicale, con i contributi di organizzatori e promoter dei principali festival e ci si confronterà sulla scottante tematica dei  diritto d’autore Vs le nuove tecnologie, con rappresentanti di FIMI, SIAE a confronto con figure provenienti dal mondo digitale (su tutte Google/YouTube).

Spazio anche all’educazione musicale e alla formazione delle nuove generazioni con il progetto il Medimex Kids, che consiste in un percorso formativo già avviato, dedicato alla musica d’autore nelle scuole e si concluderà con la partecipazione al salone di oltre 3500 studenti, sotto la guida di alcuni artisti coinvolti come  Erica Mou, Sud Sounds System e Radiodervish.

Un menu ricchissimo per tutti gli appassionati di musica, che si daranno appuntamento alla Fiera del Levante di Bari dal 30 ottobre al 1 novembre, per i programmi completi e maggiori informazioni relative alla manifestazione vi rimandiamo al dettagliatissimo sito ufficiale  (cliccando QUI).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: