MARMAJA: torna disponibile il disco d’esordio In tel vento sonà

MARMAJA

Dal 30 settembre 2014 è disponibile sulle principali piattaforme digitali In tel vento sonà, l’album di esordio della band progressive/folk dei Marmaja.

Più che un esordio vero e proprio vi stiamo per raccontare dell’arrivo di un album che risale al 1999, la cui composizione affonda le radici in anni ancora precedenti, essendo di fatto l’antologia di un repertorio maturato in cinque anni di attività per un gruppo cult in cui si sono alternati diversi musicisti.

Con questa nuova formazione (destinata a diventare quella “storica”) i Marmaja iniziano il loro percorso discografico ufficiale codificando il loro personale sound a cavallo tra il progressive ed il folk rock, che porta ad un risultato brioso e che traspare molta passione nel confronto della canzone d’autore. Questa operazione, attuata dall’etichetta LATLANTIDE, vuole essere un regalo agli appassionati del folk, per i quali questo disco è diventato un ricercato oggetto del desiderio: nel 1999 viene distribuito da Edel con una tiratura di 1000 copie, che andarono esaurite in breve tempo.

In tel vento sonà è un disco totalmente autoprodotto con pochi mezzi, ma grazie alla collaborazione di numerosi artisti risulta un lavoro speciale, capace di restituire il suono d’epoca della band, un suono arricchito da numerosissime sonorità etno-folk.

MARMAJA2

Nel 1999 la formazione del gruppo (che sarà possibile ascoltare nel disco) era composta da Maurizio Zannato (voce), Elia Mantovani (chitarra), Cristiano Vincetti (basso), Guido Frezzato (fiati e percussioni), Mirco Drago (mandola e ghironda), Walter Sigolo (fisarmonica) e Antonio Carrara (batteria).


Due brani di questo disco, Giù dal ponte e Perla di maggio, finirono relativamente in due compilation di respiro nazionale: “Combat” (Vitaminic 2001) e “Yatra” (Mani Tese 2002), opportunità che hanno permesso ai Marmaja di guadagnarsi l’attenzione un pubblico più ampio.

La riedizione del loro disco di esordio sarà sicuramente l’occasione per molti di scoprire un gruppo che rende al meglio il suono folk, una capacità che ha permesso al gruppo di attraversare 2 decenni, attraverso cambi di formazione e una serie di tappe musicali molto importanti, arrivando a diventare un nome di riferimento tra gli appassionati del genere di tutta Italia e a costruire una solida discografia composta di 6 album, oltre ad una raccolta live.

Un gruppo che nasce in quel di Rovigo e costruisce negli anni una storia lunga ed importante, che ha portato a importanti risultati come la vittoria del premio Ciampi e significative collaborazioni tra le quali quelle con Cristiano De Andrè e con l’attore Natalino Balasso.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: