“Mare blu”, il nuovo singolo di LIDIA SCHILLACI

Lidia Schillaci_1_b

Qualche tempo fa vi avevamo parlato dell’imminente debutto discografico di Lidia Schillaci, indimenticata concorrente dell’unica edizione italiana di Operazione Trionfo, da tempo sui palchi più importanti del nostro paese come corista di Eros Ramazzotti, Max Pezzali ed Elisa.

La cantante siciliana è stata presa sotto la sua ala da Mariella Nava, che assieme ad Antonio Coggio ha dato vita all’etichetta Suoni dall’Italia.

Primo singolo estratto dall’album è Mare blu, scritto da Carlo Mazzonicon il coordinamento di Fulvio Mancini e la produzione di Antonio Coggio, e pubblicato su etichetta Suoni dall’Italia/Digital Believe.

foto

Mare blu è un brano che esalta la classicità della melodia italiana e la vocalità di Lidia.

Un brano nostalgico e delicato, così lo racconta la cantante: “Al mare si unisce l’infinito del cielo. È come entrare in una quarta dimensione. “Mare blu” invita il cuore a viaggiare verso una meta nuova, capace di sciogliere un addio. Mentre canto è come se stessi nel mezzo di un viaggio verso la libertà.  Lascio dietro di me tutto il passato, le mie paure, gli amori perduti e affronto un nuovo inizio, il mio “.

Nel disco di prossima uscita saranno inseriti anche Occhi scuri, scritto dalla stessa Lidia, e Qualche volta penso a ieri, che porta la firma del già citato Carlo Mazzoni, presentato in anteprima alla Fiera della Musica 2014 di Genova.

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo singolo di LIDIA SCHILLACI in formato digitale su Itunes

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: