MARCO ROTELLI: un emergente finalmente in vetta all’Airplay (VIDEO)

marco-rotelli

Trattando quotidianamente della scena musicale emergente non si può che gioire quando ci si rende conto che un nome nuovo, lontano da visibilità mediatica e furberie varie riesce a guadagnarsi posti di rilievo nella rotazione radiofonica nazionale, entrando in un sistema tra i più difficili da raggiungere per i nomi nuovi.

Una piccola rivoluzione riuscita a Marco Rotelli con il suo brano Parlami…Cercami,  capace di raggiungere a pochi giorni dall’uscita il 10° posto della classifica legata alla programmazione radiofonica dedicata agli indipendenti (non tragga in inganno la categoria, in quanto sono indipendenti nomi come Emis Killa, Elisa, Negramaro e molti big non legati ad una major tra i quali anche i nuovi divi da talent The Kolors e Dear Jack).

L’esempio di come l’abile lavoro svolto quotidianamente da moltissime etichette indipendenti possa portare grandi frutti, ottenuti anche grazie al supporto di una fitta rete di Network, radio locali e webradio, oltre che del pubblico che nonostante tutto resta sovrano giudice del gradimento.

Un riscontro dal grandissimo valore simbolico per Mario Rotelli, raggiunto grazie ad un’intensa ballata d’amore che prende vita dal pugno del giovane cantautore, capace di evocare impatto e sentimento nella giusta misura, dando vita ad un pezzo degno del riscontro ricevuto.

Un risultato reso al meglio anche grazie al video ufficiale realizzato da un guru delle clip musicali nostrane, Gaetano Morbioli, capace di trasferire in immagine l’essenza di Parlami… Cercami, fatta di calore, passione e dolcezza.

MARCO ROTELLI – PARLAMI… CERCAMI – VIDEO

Una canzone impreziosita anche dal contributo di Steve Burns, che qui fa suonare la chitarra che ha fatto innamorare Vasco Rossi, per il quale è diventato un nome di riferimento in live e in studio.

Dopo il primo singolo  Il mio domani, con Parlami…Cercami prosegue quindi il percorso musicale di Marco Rotelli, galvanizzato da riscontro di vendite e rotazione discografica sorprendentemente meritocratica, proprio mentre per il giovane continuano i lavori in studio per terminare l’album d’esordio e per preparare le prime date estive che lo vedranno protagonista in dimensione live.

Per restare in contatto e seguire questo nome nuovo che molta attenzione ha già saputo attrarre a sé, potete collegarvi alla sua pagina Facebook (QUI) o seguendo il suo profilo Twitter (QUI).

 

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: