MARCO CARTA: l’album con brani in inglese entro fine novembre?

marcocarta

Marco Carta è attualmente in studio di registrazione e non manca giorno in cui non informi i suoi tantissimi seguaci degli sviluppi di quest’ultimo progetto che seguirà il successo di Splendida ostinazione, brano ostracizzato dalle radio eppure capace di ottenere la certificazione di disco di platino digitale per oltre 30mila copie vendute.

La nuova fatica discografica del cantante sardo si attendeva per la primavera 2015, in concomitanza con Sanremo. Carta infatti è uno degli artisti attesi sul palco dell’Ariston, tuttavia sembra che il nuovo disco di inediti possa arrivare molto prima.

È lo stesso Marco a farlo intuire tramite la sua pagina Facebook. Lo scorso 28 ottobre scriveva: “So che non ce la fate più ma non preoccupatevi.. Sto lavorando più velocemente per voi..“. Nei commenti una fan sottolineava quanto spesso gli artisti, tramite social network, facciano credere che le pubblicazioni siano più vicine di quanto sia in realtà. E Marco coglie l’occasione per dare una notizia fondamentale: “In realtà avevo fatto male i conti ma vi assicuro che sarà fine novembre… Shh… È una cosa che desideravo fare da quand’è ro bimbo.. Nn posso dirti di più..“. 

L’1 novembre annunciava ai fan la conclusione di una fase del progetto che solitamente precede di poco il rilascio di un progetto discografico: “Tutto bene… Molto bene… Shooting fotografico fatto! Voliamo e non torniamo più indietro! Mi mancate.. Ma presto colmerò questo vuoto con tanta musica..

Giusto ieri un ulteriore messaggio a riprova del fatto che la data di rilascio del quinto album in studio del vincitore di Amici nel 2008 e del Festival di Sanremo 2009 è ormai dietro l’angolo: “Sono stati giorni molto intensi, è quasi mancato il tempo di pasteggiare ma…. Penso ne varrà ampiamente la pena… Oggi ho visto per la prima volta le prove copertina….. Sto bollendo.. Ma Non posso parlare.. Manca poco, troppo poco per rovinare tutto!!”.

Tante, inoltre, le foto tratte dalle sessioni di registrazione in studio. Una in particolare ha acceso gli animi dei cartini e delle cartine e ha dato modo a Carta di dare qualche ghiotta anticipazione sulla tracklist del disco.

marcocartausa

My teacher..
#usa #vocalcoach
#surprise…….

Che Marco sia volato negli Stati Uniti, insomma, è chiaro. Che nell’album ci saranno brani in inglese idem. E non sarà solo uno, come specifica lo stesso Carta nei commenti alla foto in risposta ad una fan che si chiedeva se ci fosse una canzone in lingua inglese nel disco: “Una?? Mmm… Dai.. Sognate di più.. Non ve lo farò bastare stavolta..“.

La curiosità è alle stelle! Quando uscirà il nuovo singolo? Carta salirà anche sul palco dell’Ariston? Per scoprirlo, continuate a seguirci!

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: