MARCELLA PUPPINI: gusto vintage e cuore italiano per un successo internazionale (VIDEO)

marcella_puppini

Oggi vi raccontiamo la storia musicale di Marcella Puppini, un’artista bolognese che, trasferitasi a Londra dopo gli studi ha dato il via ad una particolare e riuscita carriera musicale che le ha portato grandissime soddisfazioni su diversi fronti e che dal 2015 le sta facendo vivere nuove esperienze musicali puntando tutto su una coraggiosa e determinata carriera da solista che oggi la vede lanciare il video del singolo The Greatest, estratto dal suo album Everything is beautiful.

Dopo aver iniziato come studentessa al Central St Martins College of Art, mantenendosi facendo la cameriera, diventa stilista di accessori per Vivienne Westwood, mentre nel 2004 si lancia con nel mondo della musica fondando il trio The Puppini Sisters (con le cantanti inglesi Kate Mullins ed Emma Smith). Un progetto che decolla da subito portandole ad essere considerate come eccellenze a livello mondiale grazie alle loro capacità legate alle armonizzazioni vocali: ben presto arriva un clamoroso successo discografico con oltre 500’000 copie vendute in tutto il mondo (l’esordio Betcha bottom dollar vale loro il disco d’oro nel Regno Unito) e collaborazioni di livello tra le quali ricordiamo quella che le vede protagoniste al fianco di Michael Bublè.

Il talento di Marcella è in costante movimento e negli anni trova sfogo in numerosi progetti paralleli, ad esempio come direttore musicale in molti spettacoli legati al mondo del burlesque e del varietà nei più rinomati locali della scena londinese. Nel dicembre 2006 le Puppini Sisters si esibirono al Royal Variety Show, lo spettacolo natalizio organizzato dalla Casa Reale Inglese.

Nel 2007 Marcella fonda The Forget Me Nots, un’orchestra di sole ragazze (quattro archi, trombone, clarinetto, percussioni) che si contraddistinguono per la scelta di apparire avvolte in abiti da bambole perdute, con la Puppini protagonista in qualità di vocalist nel proporre un repertorio fatto di brani di Kurt Weill, Nick Cave e Piaf, oltre a pezzi composti dalla stessa cantante.

Un percorso ricco di esperienze e riscontri che hanno posto le basi per il grande salto, quello verso il progetto solista che ha visto la luce con un disco intitolato Everything is beautiful, lavoro che lei stessa descrive elencando i concetti e le caratteristiche che ne hanno mosso la nascita: “Vintage elettronico, con una miscela inebriante di Swing House, elettronico Motown-Pop, felliniano valzer-hop e ballate costruite in crescendo“.

Un disco ricco di collaborazioni di livello con Jean-Max Rivière, (icona di esistenzialista francese e collaboratore di Brigitte Bardot e Juliette Gréco) in veste di autore del testo francese di Boom Boom l’Hélicoptère. Marco Pirroni, chitarrista e co-scrittore per Adam and the Ants, suona la chitarra in I Know You Lie. L’eccellenza del duo di DJ e produttori Bart & Baker, pionieri della electro-swing, hanno invece dato vita a Googling Me.

Un disco che conferma l’attitudine di Marcella Puppini, da sempre abbastanza difficile da incasellare e capace di mutare continuamente: nel tempo Marcella si ritaglia spazi come pioniera del Burlesque quando era ancora una sorta di movimento sotterraneo e sovversivo, volto di un’arte che richiamava il gusto e l’atmosfera  d’epoca, oltre a rappresentare un volto noto sia sulla scena indie che su quella generalista. Con Everything is beautiful l’artista mostra un nuovo tratto che riflette un’indole spiccatamente internazionale spinta dalla voglia di cercare nuove vie fatte di sperimentazione musicale portata in scena senza abbandonare la sana ironia.

Nel disco spazio anche al celebre rapper americano R.A. The Rugged Man, protagonista della collaborazione che sta al centro del singolo The Greatest, lanciato anche attraverso il rilascio di un video ufficiale grazie al quale scopriamo meglio l’affascinante mondo musicale di Marcella Puppini, eccellenza musicale italiana capace di distinguersi nella scena internazionale.

MARCELLA PUPPINI feat. R.A. THE RUGGED MAN – THE GREATEST – VIDEO

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: