MADH: il contrasto fra bene e male prende vita nel video di “River”

madhriver

L’internazionalità del progetto Madh fuoriesce in tutta la sua forza anche nel video di River, singolo estratto dall’album MADHITATION uscito lo scorso 10 luglio.

Il finalista di X Factor ha dato prova di essere a tutti gli effetti uno degli emergenti di punta del nostro panorama, in grado di presentarsi al pubblico con un album in totale contrasto con ciò che siamo soliti ascoltare in dischi post talent, ricco di generi innovativi.

Il video di River, girato in una suggestiva location desertica, è stato ideato dallo stesso Madh e diretto da Mauro Russo, che aveva già firmato il precedente Sayonara. Protagonista una bambina, implicata in un viaggio che la porta a incontrare ballerini, dapprima intenti a ballare travolgenti danze sinistre, nella seconda parte del video al centro di danze gioiose e colorate. Il tutto a simboleggiare l’eterno conflitto tra bene e male che caratterizza l’esistenza.

Uno spazio vuoto, l’immenso deserto, si riempie di elementi chiave, positivi e negativi. Nella prima coreografia si avvertono paura e malinconia, nella seconda gioia e armonia. Madh si pone come spartiacque, pronto a consigliare la bambina e guidarla verso ciò che è più giusto, lasciandola contagiare dalla positività.

Il testo riflette alla perfezione il messaggio del video: “All my life I’ve been walking following the river“, ho vissuto tutta la mia vita seguendo il fiume, canta Madh. “And that river taught me how to wash bad things I got around” e quello stesso fiume, ovvero il percorso fatto di esperienze disparate, mi ha insegnato a scrollarmi di dosso il negativo.

RIVER – OFFICIAL VIDEO – MADH

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: