Esce il 29 settembre “Parole di Lucio” il libro che ripropone l’intervista con cui LUCIO BATTISTI conquista il popolo del rock

lucio battisti

Il 29 settembre arriverà in tutte le librerie Parole di Lucio un libro scritto da Renato Marengo sul cantautore italiano più amato e ricantato di tutti i tempi, Lucio Battisti.

Questo libro a differenza di molte altre opere uscite sul cantautore propone una visuale molto diversa e, sopratutto interessante, su Battisti. Ovvero l’impatto e le sensazionali conseguenze che il cantautore ha avuto sul popolo del rock a seguito di una storica intervista.

Parole di Lucio nasce per l’appunto da un’intervista di Marengo fatta a Lucio nel 1974 per la storica rivista italiana di musica Ciao 2001, prima del settore a dare spazio alla musica rock internazionale ma, sopratutto, agli artisti italiani meno mainstream del panorama musicale nostrano.

L’intervista a Lucio Battisti nasce prima della pubblicazione di Anima latina, un album diverso da tutti i precedenti dischi di Lucio.
Lucio insieme all’inseparabile Mogol fece un lungo viaggio in America latina a cui seguì una tappa a Londra dove scoprì nuovi modi di registrare la voce nei dischi, tecniche e strumenti che in Italia erano praticamente sconosciuti. Quando tornò in Italia nacque questo album in cui la voce veniva usata quasi come uno strumento. Una vera e propria chicca nella vasta discografia del cantautore.

L’intervista con Marengo non fu soltanto un grande scoop dell’epoca, ma ebbe il grande merito di far scoprire ai numerosi e rigorosi cultori del rock (che non amavano molto Lucio) il cantautore nella sua completezza e complessità musicale, quella che proprio l’album Anima latina avrebbe poi svelato.
Nel libro l’intervista viene riproposta con una nuova chiave di lettura che ne racconta tutti i suoi risvolti anche precedenti alla pubblicazione: le testimonianze, le trame che hanno portato alla sua pubblicazione e persino la guerra tra le riviste concorrenti.

In quei cinque giorni passati con l’autore, Lucio Battisti si lasciò andare, libero per la prima volta dai luoghi e dall’immagine che il sistema discografico aveva prodotto e commercializzato.
Un’intervista in cui si espresse da musicista, parlando della musica che ascoltava, dei suoi gusti, dei viaggi, dei concerti a cui assisteva, degli artisti internazionali che più amava e delle sue fonti di ispirazione ma non solo… Lucio affrontò anche la sua stanchezza a il crescente malessere nel dover sostenere il ruolo da divo che gli era stato cucito addosso a discapito del ruolo di validissimo compositore che gli apparteneva.

Le Parole di Lucio uscirà in tutte le librerie il 29 settembre per Chinaski Edizioni e verrà presentato in anteprima sabato 24 settembre al #NuovoMei2016 alle ore 14 in piazza della Molinella. Saranno presenti, oltre all’autore, anche lo storico chitarrista di Lucio, Alberto Radius (Formula 3), e il cantante Roby Matano de I Campioni.

Il libro contiene inoltre il saggio Il codice Battisti scritto dal musicologo Gianfranco Salvatore ed uno scritto di Francesco Coniglio, editore e scrittore esperto di musica, sull’influenza di Battisti sulla scrittura dei testi delle sue canzoni più famose.

L’autore Renato Marengo è uno scrittore, autore e conduttore di numerosi programmi per la radio e la televisione.
E´stato produttore di molti degli artisti del movimento musicale da lui creato, il Napule’s Power, tra cui NCCP, Edoardo Bennato, Toni Esposito e Teresa De Sio.
Ha collaborato con diverse riviste tra cui Ciao 2001, Billboard, Radiocorriere Tv, Classic Rock e Vinile. Attualmente dirige il mensile Cinecorriere ed è coordinatore artistico della mostra C.A. Bivio Musica e Cinema nel ‘900 Italiano oltre ad insegnare musica da film all’Accademia Griffith di Roma.

 

  
segui su: