LUCA MARINO: “Guernica”, ecco il nuovo album a gennaio 2015 (VIDEO)

LUCAMARINO

Arriverà a gennaio 2015 il secondo disco di Luca Marino, dal titolo Guernica, anticipato dal singolo omonimo appena messo online, attraverso il suo lyric video sul canale Youtube ufficiale, e dal brano Una vita che non mi appartiene, fuori il mese scorso.

Lo ha annunciato lo stesso cantautore attraverso la pagina ufficiale Facebook e il suo blog storico, che cura con foto e pensieri ormai da anni. Queste le parole con cui Luca parla di se stesso, presentandosi brevemente a chi di tanto in tanto passa a leggerlo:

Mi chiamo Luca Marino e sono un cantautore-batterista-chitarrista con la passione per la poesia ed i pittori espressionisti. anima pop-rock, cuore folk, sangue grunge e “muscoli” metal. Musicalmente onnivoro.

L’artista, nativo di Busto Arsizio, ha esordito nei Giovani al 60° Festival di Sanremo con il brano Non Mi Dai Pace, inserito nel disco di debutto Con la giacca di mio padre, per Warner Music e prodotto da Danny Virgillo e Christian Lavoro (Moka).

Ma il talento della scrittura lo porta poi a divenire autore per Antonella Lo Coco, che presenta il suo inedito Cuore Scoppiato durante il Live show di X Factor 5, con l’approvazione della coach Arisa e raggiungendo l’ambita finale del talent: di lì a poco, il brano (interamente composto da Luca Marino) verrà certificato disco d’oro!

E dopo i due singoli pubblicati un anno fa in digitale Natale 1.2 e Che giorno è, finalmente per il giovane cantautore, i tempi sembrano diventati maturi per l’uscita di un lavoro discografico tutto nuovo, l’agognato secondo album: occorrerà aspettare ancora poche settimane per ascoltarlo!

Intanto Luca non perde l’occasione di tenerci un po’ sulle spine e per mantenere viva l’attenzione e l’attesa, proprio qualche giorno fa ha divulgato una foto delle sue (ventitré) amate moleskine, cariche di spunti e riflessioni. E con ogni probabilità, è proprio da lì che, alla maniera del mago che tira su il coniglio dal suo cilindro, l’artista ha pescato i pezzi della sua Guernica. Ad ogni modo, lo scopriremo presto!

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: