LUCA MADONIA: il ritorno con “La monotonia dei giorni” prima del tour con CARMEN CONSOLI (TESTO)

lucamadonia

Sarà pubblicato il 31 marzo 2015 La monotonia dei giorni, il nuovo album solista di Luca Madonia, cantautore siciliano e storico componente dei Denovo assieme a Mario Venuti.

L’artista ha una carriera trentennale alle spalle e molti lo ricorderanno per la partecipazione al Festival di Sanremo 2011 con il brano L’alieno in coppia con Franco Battiato. In quell’occasione furono accompagnati nella serata dei duetti da Carmen Consoli, con cui Madonia sarà in tour da aprile:

9 aprile – Porto San Giorgio (FM) – PalaSavelli
11 aprile – Roma – Palalottomatica
13 aprile – Milano – Mediolanum Forum
14 aprile – Torino – Pala Alpitour
16 aprile – Modena – PalaPanini
18 aprile – Firenze – Nelson Mandela Forum
22 aprile – Jesolo – Pala Arrex
24 aprile – Rimini – 105 Stadium
27 aprile – Bari – PalaFlorio
28 aprile – Napoli – PalaPartenope
30 aprile – Acireale (CT) – Palasport Tupparello

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Ecco come Madonia racconta La monotonia dei giorni, primo singolo estratto: “La nostra vita è scandita da ritmi sempre uguali, fra tedio e rassegnazione e questa condizione rischia di generare un appiattimento delle coscienze, rendere l’esistenza priva di slanci, quasi una passiva accettazione. Non dobbiamo farci stritolare dal quotidiano ma prendere consapevolezza che in un certo senso siamo artefici del nostro destino. La monotonia dei giorni è un brano che, oltre a dare il titolo all’album, affronta il filo conduttore dell’intero lavoro,un disco languido e malinconico dove, mettendomi a nudo, cerco di analizzare gli aspetti più intimi dell’uomo, indagando sui sentimenti, soffermandomi, come diceva Gaber, sui piccoli spostamenti del cuore“.

LUCA MADONIA – LA MONOTONIA DEI GIORNI – TESTO

La monotonia dei giorni fuga ogni speranza
ma una nuova convinzione può cambiare molte cose
che ogni giorni sopportiamo
basta solo non fermarsi in corsa

Il destino nella vita non fa troppi sconti
ma la forza di un’idea può segnare il passo verso
una nuova condizione verso la resurrezione

Contro l’acqua che ti bagna
contro il vento che ti sposta
io ti guiderò
per cambiare esistenza
contro ogni resistenza
tu mi seguirai

L’ossessione compulsiva ci sembra anche normale
nei rituali quotidiani come leggere il giornale
questo stato un po’ indecente
poi ci occupa la mente

Contro l’acqua che ti bagna
contro il vento che ti sposta
io ti guiderò
per cambiare esistenza
contro ogni resistenza
tu mi seguirai

Contro l’acqua che ti bagna
contro il vento che ti sposta
io ti guiderò
per cambiare esistenza
contro ogni resistenza
tu mi seguirai

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: