L’Italia debutta allo JUNIOR EUROVISION, la versione “baby” della rassegna

junioreurovision

Dal 2011 l’Italia è tornata in gara all’Eurovision Song Contest, manifestazione musicale europea che ha visto sul palco in questi ultimi anni Raphael Gualazzi, Nina Zilli, Marco Mengoni ed Emma Marrone.

In attesa di scoprire se parteciperemo all’evento anche nel 2015, e quale dei nostri artisti difenderà il Tricolore, arriva una notizia che sicuramente renderà felici gli appassionati eurovisivi.

Il nostro paese debutterà nell’edizione 2014 dello Junior Eurovision Song Contest, la rassegna “baby” dedicata ai ragazzi dai 10 ai 15 anni. A confermarlo è il sito Eurofestival News che annuncia anche il canale che si occuperà della trasmissione dello Junior Eurovision, ovvero Rai Gulp, il canale Rai dedicato ai ragazzi.

L’Italia in qualche modo non è nuova alla manifestazione in quanto lo scorso anno la vincitrice è risultata Gaia Cauchi, cantante maltese già nota al pubblico italiano per la partecipazione a Ti lascio una canzone. Per questo motivo l’edizione di quest’anno si terrà proprio a Malta, precisamente al Malta Shipbuilding di Marsa, il prossimo 15 novembre.

Dal baby-talent della Clerici sono venuti fuori però anche Michele Perniola, rappresentante della Repubblica di San Marino allo Junior Eurovision del 2013 e Federica Falzon, che difenderà i colori maltesi quest’anno.

Non è ancora stato reso noto chi rappresenterà l’Italia ma sembra chiaro che a cantare sul palco sarà un altro talento di Ti lascio una canzone.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: