LIGABUE: il nuovo album “Made in Italy” uscirà il 18 novembre

ligabue

Si è tenuta ieri sera la prima data del grande evento a Monza Liga Rock Park, unici due live di Ligabue per il 2016 (prodotti e organizzati da Riservarossa e F&P Group).

Sul palco ha presentato per la prima volta in assoluto 3 dei nuovi brani, oltre a G Come Giungla, che saranno presenti nella tracklist di Made In Italy in uscita il 18 novembre (distribuito da Warner Music).

Sul palco Ligabue è accompagnato da Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Max Cottafavi (chitarra), Luciano Luisi (tastiere), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria), Massimo Greco (tromba e flicorno), Corrado Terzi (sax baritono) ed Emiliano Vernizzi (sax tenore e sax soprano).

Anche questa sera il concerto avrà inizio alle 20.30 con apertura al pubblico alle 12. Ancora disponibili, in loco, i biglietti che costano 57,50 Euro.

Queste le parole degli organizzatori prima della serata di ieri:

«L’enorme Parco di Monza che ospiterà il doppio LIGA ROCK PARK è una tenuta grande quasi tre volte Versailles. Un bene ambientale e culturale con una storia secolare che appartiene a tutti noi. Un luogo magico dove vivere l’esperienza unica di un concerto sotto le stelle…anzi due! Ci vediamo qui, immersi nel verde, tra i boschi, i prati, le antiche ville e la bellissima Reggia di Monza. Amiamo la musica e amiamo l’ambiente: cantiamo, balliamo e urliamo contro il cielo, senza però dimenticarci di tutelare, proteggere e rispettare questa preziosa riserva naturale e la sua biodiversità, perché anche il parco conservi un bel ricordo di noi e della nostra festa. La musica al Parco di Monza ha un cuore green».

Ma c’è una novità che riguarda tutti i fan di Ligabue che non hanno avuto la possibilità di essere a Monza questo weekend: il 23 novembre andrà in onda su Fox e FoxLife una serata evento dedicata a Luciano e saranno trasmesse le registrazioni dei concerti del Liga Rock Park e il docufilm sulla creazione del nuovo album di inediti Made in Italy.

«È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio – afferma Ligabue a proposito dell’attesissimo ventesimo disco (undicesimo di inediti) – Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe».

Foto di copertina: pagina Facebook di Ligabue
  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: